91658 - SOCIOLOGIA DEL TURISMO E SVILUPPO DEL TERRITORIO

Scheda insegnamento

SDGs

L'insegnamento contribuisce al perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Lavoro dignitoso e crescita economica Città e comunità sostenibili Consumo e produzione responsabili

Anno Accademico 2019/2020

Conoscenze e abilità da conseguire

Lo studente acquisisce elementi di riferimento teorico ed empirico per l’analisi sociologica della nascita, della diffusione e dei mutamenti del fenomeno turistico, nonché del suo rapporto con lo sviluppo locale. In particolare acquisisce teorie e tecniche per l'analisi della figura del turista, delle sue motivazioni, dei suoi atteggiamenti e dei suoi comportamenti, nonché dei modelli di impiego delle risorse territoriali, dei servizi e dei prodotti turistici.

Contenuti

Il corso prevede in particolare che vengano affrontati i seguenti temi:

  • Il viaggio come momento di trasformazione delle personalità individuali e dei rapporti sociali;
  • I temi dell'appartenenza e dell'estraneità, dell'incontro e dello scambio tra soggetti e gruppi diversamente qualificati;
  • la nascita del turismo moderno e la sua evoluzione; i mutamenti nel rapporto tra individuo e società e nelle rappresentazioni sociali del tempo e del tempo libero (dalla società preindustriale a quella industriale ed a quella postindustriale);
  • le interpretazioni sociologiche del comportamento turistico, nelle varie fasi della sua evoluzione;
  • l'emergere di un nuovo rapporto tra tempo di lavoro e tempo libero e di nuovi significati del viaggio;
  • le motivazioni al viaggio e le immagini della vacanza che caratterizzano i modelli di comportamento turistico oggi dominanti e quelli emergenti (analisi di ricerche);
  • il turismo balneare, la sua evoluzione ed i suoi significati sociali;
  • metodi e tecniche di ricerca sociologica nel campo del turismo (le motivazioni, le strategie imprenditoriali);
  • le fonti iconografiche relative al rapporto tra turismo e territorio (analisi di ricerche).

Testi/Bibliografia

A. Savelli, Sociologia del turismo, Hoepli, Milano, 2012.

Materiale caricato su IOL.

Metodi didattici

Il corso, composto di lezioni e incontri seminariali, prevede l'uso di slides che verranno messe a disposizione degli studenti, e la proiezione di video e filmati che verranno discussi in aula.

Modalità di verifica dell'apprendimento

La verifica dell'apprendimento avviene in forma scritta tramite una prova che si svolgerà durante l'ultima lezione del corso (3 domande aperte, 60 minuti): la prova verterà sul testo e sul materiale indicati nella sezione "Testi/Biliografia".

Chi non si avvale della prova scritta svolgerà l'esame in forma di colloquio orale sullo stesso programma.

Gli studenti possono inoltre presentare in classe dei lavori in gruppi di 3-5 persone durante il corso, su temi e ricerche attinenti al corso e concordati con il docente. Questa parte riceverà una valutazione da 0 a 2 punti, che verranno sommati al voto ottenuto nella prova d’esame.

Ai lavori di gruppo sarà dedicata la lezione del 28 febbraio. I gruppi vanno formati direttamente dagli studenti e comunicati al docente per e-mail entro il 13 marzo, assieme ad un abstract (2000-2500 caratteri spazi inclusi) sull’argomento che intende affrontare, gli obbiettivi, le tecniche di ricerca e tre riferimenti bibliografici. Il lavoro verrà presentato in una delle lezioni tra il 15 e il 16 aprile (15-20 minuti per gruppo più 10-15 minuti di dibattito); tutti gli studenti del gruppo devono essere presenti e fare una parte della presentazione. Le slides usate durante la presentazione andranno lasciate al docente che le caricherà su IOL per metterle a disposizione di tutti gli studenti.

NB: Nel caso la media dia un voto con i decimali, si arrotonda per eccesso (Esempio: 27.5 diventa 28).


Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Gabriele Manella