72833 - DIAGNOSTICA CHIMICA AVANZATA PER I BENI CULTURALI

Scheda insegnamento

  • Docente Silvia Prati

  • Crediti formativi 4

  • SSD CHIM/12

  • Modalità didattica Convenzionale - Lezioni in presenza

  • Lingua di insegnamento Italiano

  • Orario delle lezioni dal 18/10/2019 al 06/12/2019

Anno Accademico 2019/2020

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso, lo studente è in grado di progettare un intervento diagnostico inerente i beni culturali di interesse artistico ed archeologico, identificare la tecnica analitica non distruttiva e/o micro distruttiva più idonea a caratterizzare i materiali dei beni culturali, le cause ed i prodotti del loro degrado, e conoscere quali siano le applicazioni interdisciplinari delle diverse tecniche analitiche nel settore dei beni culturali.

Programma/Contenuti

  • Sostanze organiche ed inorganiche di interesse storico-artistico
  • Tecniche non distruttive avanzate
  • Metodi di preprazione di sezione stratigrafiche
  • Microscopia FTIR: principi e set up avanzati
  • Microscopia Raman: principi e set up avanzati
  • Tecniche immunologiche: principi e set up avanzati

Testi/Bibliografia

Slides delle lezioni

Testi di riferimento, non obbligatori:

Scientific examination for the investigation of paintings. A handbook for conservator-restorers. D. Pinna. M. Galeotti, R. Mazzeo (Ed). 2009, Centro Di, Firenze

Mills , R. White R. Organic material in museum objects , 2d ed.Oxford , Butterworth Heinemann , 1999

M.Matteini, A.Moles. La chimica del restauro.I materiali dell'arte pittorica, Nardini editore, Firenze 1993, 3° edizione

S. Prati, E. Joseph, G. Sciutto, R. Mazzeo ; New advances in the application of FTIR microscopy and spectroscopy for the characterization of artistic materials. Accounts of Chemical Research 792-801, June 2010, Vol. 43, n.6.

S. Prati, G. Sciutto, E. Catelli, A. Ashashina, R. Mazzeo,; Development of innovative embedding procedures for the analyses of paint cross sections in ATR FITR microscopy, Analytical and Bioanalytical Chemistry, 2013, 405, 895-905.

S. Prati, F. Rosi, G. Sciutto, P. Oliveri, E. Catelli, C. Miliani, R. Mazzeo, Evaluation of the effect of different paint cross section preparation methods on the performances of Fourier Transformed Infrared Microscopy in Total Reflection mode, Microchemical Journal, 2013, 110, 314-319

Metodi didattici

Il corso sarà costituito da lezioni in aula con presentazioni power point e proiezioni di video

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'esame finale consiste in un colloquio orale sugli argomenti trattati a lezione che mira a valutare il grado di apprendimento dei contenuti, le capacità critiche e metodologiche, il possesso di padronanza di linguaggio specifico, nonché una visione organica dei temi affrontati. Le capacità di esporre i concetti con padronanza e proprietà di linguaggio e di applicarli ad esempi pratici saranno riconosciute con voti di eccellenza Una conoscenza per lo più mnemonica della materia, una limitata capacità di sintesi e di analisi e/o un linguaggio non sempre appropriato condurranno a voti compresi fra il discreto e il sufficiente. Lacune formative, linguaggio inappropriato, comporteranno una valutazione appena sufficiente in caso di dimostrazione di una minimale base nozionistica, o negativa in caso di carenze importanti.

Strumenti a supporto della didattica

PC, proiettore

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Silvia Prati