66327 - CHIMICA DELLE SOSTANZE ORGANICHE NATURALI

Scheda insegnamento

SDGs

L'insegnamento contribuisce al perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Salute e benessere Industria, innovazione e infrastrutture Città e comunità sostenibili Pace, giustizia e istituzioni forti

Anno Accademico 2019/2020

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso, lo studente possiede conoscenze sulle principali classi di sostanze organiche naturali del metabolismo primario e secondario. E' capace di classificarle e di attribuirle ad una delle classi studiate. Conosce inoltre le trasformazioni semisintetiche di alcune sostanze naturali soprattutto quelle più interessanti per la loro attività biologica e per le applicazioni tecnologiche ed industriali.

Programma/Contenuti

Questo corso vuole fornire una panoramica nel campo della chimica delle sostanze naturali con particolare attenzione alle classi di sostanze naturali sotto elencate. Di ogni classe si farà riferimento alle fonti dalle quale derivano, alla loro struttura, alla biogenesi, alle proprieta' ed ad alcune elaborazioni chimiche.

Prerequisiti: lo studente che accede a questo insegnamento deve essere in possesso di una buona preparazione nella chimica organica, sia riguardo i gruppi funzionali che la reattività . Conosce inoltre le principali classi di sostanze organiche naturali (amminoacidi, zuccheri e lipidi) trattate nei corsi di base di chimica organica.

Alcaloidi : Classificazione, struttura. Vie biogenetiche a partire dagli amminoacidi ornitina, lisina, tirosina, triptofano. Proprietà, metodi di estrazione e trasformazione.

Beta-Lattami: biogenesi, classificazione, strategie di sintesi dell'anello beta-lattamico.

Carboidrati: Glicani e glicosidi naturali. Sintesi stereoselettiva di glicosidi. Gruppi protettori nella chimica degli zuccheri. Utilizzo della biocatalisi nella sintesi ed idrolisi di glicosidi.

Polichetidi aromatici : Fenilpropanoidi, cumarine. Stilbenoidi. Flavonoidi, isoflavonoidi, fitoestrogeni e antocianine.

Steroidi: classificazione e strutture principali di ciascuna classe. Discussione di alcune elaborazioni sintetiche. Trasformazioni da fitosteroli.

Terpeni: Classificazione, struttura e principali trasformazioni chimiche e biocatalitiche di terpeni. Oli essenziali, estrazione e componenti principali.

 

 

 

Testi/Bibliografia

Appunti di lezione

Chimica, Biosintesi e Bioattività delle Sostanze Naturali -P.M. Dewick- Piccin

Introduction to Natural products Chemistry - Xu,Ye, Zhao, CRC Press

Chemistry of Natural Products , N.R. Krishnaswamy, CRC Press

Bioactive Natural Products - Colegate, Molyneaux, CRC Press

Metodi didattici

Le lezioni sono di tipo frontale con la discussione di esempi e lavori tratti dalla letteratura.

È richiesta allo studente una partecipazione attiva alla discussione al fine di sviluppare la propria abilità ad argomentare e a risolvere problemi.

Modalità di verifica dell'apprendimento

La verifica dell'apprendimento avviene attraverso un colloquio orale, volto ad accertare l’acquisizione delle conoscenze e delle abilità attese.

Sarà valutato con voti di eccellenza (28-30) il raggiungimento da parte dello studente di una visione organica degli argomenti affrontati a lezione, alta capacità di argomentazione, la dimostrazione del possesso di una padronanza di competenze ampia e di linguaggio tecnico specifico.

Valutazioni buone-discrete (24-27) competeranno a conoscenze sufficienti, ma per lo più meccaniche e/o mnemoniche della materia, capacità di sintesi e di analisi poco articolate, ma con linguaggio tecnico corretto.

Linguaggio tecnico poco appropriato, scarsa capacità argomentativa  e  conoscenze minimali degli argomenti d’esame, condurranno a voti appena sopra la sufficienza (18-23).

Saranno considerati non sufficienti colloqui orali che mostrano lacune formative nell'ambito chimico, linguaggio inappropriato. Una mancanza di orientamento all’interno degli argomenti trattati nel corso sarà valutato negativamente.

 

Strumenti a supporto della didattica

Lezioni frontali alla lavagna e presentazioni videoproiettate  saraano disponibili sulla piattaforma  IoL previa registrazione al corso.
E' fondamentale prendere appunti.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Daria Giacomini