90086 - ARCHEOLOGIA DEL PALEOLITICO E DEL NEOLITICO

Scheda insegnamento

SDGs

L'insegnamento contribuisce al perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Istruzione di qualità Consumo e produzione responsabili Lotta contro il cambiamento climatico La vita sulla terra

Anno Accademico 2019/2020

Conoscenze e abilità da conseguire

Il corso mira a fornire un’introduzione alle fasi più antiche della Preistoria, dal Paleolitico al Neolitico, con particolare riferimento ai contesti italiani. Lo studente, al termine del corso, acquisisce competenze circa le metodologie di studio del paleoambiente e l’interpretazione delle scelte insediative, delle strategie di sussistenza, delle innovazioni tecnologiche e delle manifestazioni culturali dell'uomo preistorico.

Contenuti

Il corso intende introdurre l'allievo alla conoscenza generale delle fasi più antiche della Preistoria.

Saranno affrontati i seguenti argomenti:

- I concetti della preistoria

- Storia della disciplina

- I metodi di studio e analisi dei contesti preistorici

- Introduzione al Quaternario

- Elementi essenziali circa l'evoluzione umana

- Aspetti insediamentali, economici e culturali dal Paleolitico al Neolitico in Italia

Testi/Bibliografia

Martini F., Archeologia del Paleolitico, Carocci, 2a ed., 2019

Pessina A., Tiné V., Archeologia del Neolitico, Carocci 2008

Wood B., Human Evolution. A very short introduction, Oxford University Press, 2a edizione, 2019.

Metodi didattici

Il corso si svolgerà in aula, attraverso lezioni frontali, in cui verrano presentati e discussi gli argomenti del programma.

Modalità di verifica dell'apprendimento

La prova d'esame consiste in un colloquio orale durante il quale si richiederà allo studente di discutere le tematiche affrontate in aula o gli argomenti dei testi di esame.

Al candidato si richiede una adeguata conoscenza delle principali problematiche relative a ciascun periodo cronologico, con particolare riferimento ai temi dell'ambiente, dell'economia, dell'organizzazione sociale delle comunità del passato.

Il colloquio sarà allo stesso tempo l'occasione per valutare la capacità del candidato di orientarsi all'interno dei contenuti delle discipline archeologiche.

Strumenti a supporto della didattica

Per le lezioni, costituite soprattutto da presentazioni, saranno disponibili sistemi di videoproiezione.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Antonio Curci