01424 - STORIA DEL PENSIERO ECONOMICO

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2019/2020

Conoscenze e abilità da conseguire

Obiettivo dell'insegnamento è fornire gli strumenti volti alla comprensione delle principali scuole di pensiero economico, in relazione al contesto scientifico e culturale in cui sono scaturite. Al termine del corso lo studente è in grado di: - conoscere le principali scuole di pensiero economico; - individuare i principali temi e nodi teorici di cui si sono occupate; - collegare teorie, sistemi economici e politiche economiche.

Contenuti

I parte - Nascita e consolidamento di una disciplina: dalla Scolastica all'Economia Politica classica

Questioni di metodo: storia del pensiero economico, storia economica, economia politica. La prospettiva "mesologica"

Il pensiero economico pre-classico:

- giusto prezzo, valore, uso del denaro nel pensiero della prima scolastica;

- economia politica e formazione degli Stati territoriali in età moderna: bullionismo; mercantilismo baconiano e mercantilismo evoluto

Alle origini del pensiero economico italiano: la scuola lombarda e la scuola napoletana

Il Cameralismo

Economia Politica e riforme economiche: Quesnay, Turgot e la scuola fisiocratica.

L'Economia Politica classica:

Adam Smith e l'illuminismo scozzese: dalla teoria dei sentimenti morali alla "Ricchezza delle nazioni"

Dopo Smith: il filone "micro": Say e Bentham e il filone "illuminista": Malthus, Godwin, Condorcet

David Ricardo: dalla teoria della rendita differenziale alla teoria del valore-lavoro; distribuzione della ricchezza e teoria dei vantaggi comparati.

II parte - Lo sviluppo del pensiero economico dall'Ottocento al Novecento

Karl Marx: il materialismo storico e la critica all'economia politica

I precursori del marginalismo e il tentativo di sintesi operata da John Stuart Mill

La "rivoluzione marginalista": W.S. Jevons; Karl Menger; Leon Walras e la Scuola di Losanna

L'ortodossia neoclassica: da A. Marshall a C. Pigou

Teorie del ciclo neo-classiche: I. Fisher, K. Wicksell, la Scuola Austriaca

Tra le due guerre: da J. Schumpeter alla "rivoluzione Keynesiana"

Gli sviluppi del pensiero economico dopo Keynes: la sintesi neo-classica; monetarismo e post-keynesiani.

Testi/Bibliografia

A. Roncaglia, Breve storia del pensiero economico, Laterza, Bari-Roma, 2016

Le slides proiettate a lezioni e scaricabili dal sito IOL sono parte integrante del materiale preparatorio dell'esame

Nel corso delle lezioni verranno suggerite letture integrative volte ad approfondire aspetti particolari della disciplina, cui attingere per la eventuale preparazione dell'elaborato finale

Metodi didattici

Lezioni frontali

La frequenza alle lezioni è fortemente raccomandata e assicura un "bonus" in sede di accertamento delle conoscenze

Modalità di verifica dell'apprendimento

ATTENZIONE: Le modalità di svolgimento dell'esame sono in fase di ridefinizione e verranno comunicate al più presto

Strumenti a supporto della didattica

Pc; videoproiettore

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Massimo Fornasari