75437 - MANAGEMENT ACCOUNTING IN PUBLIC AND NON PROFIT SECTOR

Scheda insegnamento

SDGs

L'insegnamento contribuisce al perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Lavoro dignitoso e crescita economica Città e comunità sostenibili

Anno Accademico 2019/2020

Programma/Contenuti

Questo corso si propone di fornire agli studenti alcuni modelli e schemi concettuali relativi alle modalità attraverso le quali il settore pubblico (nonprofit pubblico) e quello privato (profit e nonprofit) interagiscono fra di loro per la fornitura di servizi al cliente-utente—un tema che generalmente viene indicato come "esternalizzazione" o "outsourcing".  Il corso tratta le problematiche che le organizzazioni del settore pubblico affrontano nel momento in cui lavorano con organizzazioni private profit e nonprofit, e i vincoli che queste ultime devono affrontare nello sviluppo di specifici programmi e politiche aderenti ai bisogni pubblici.  Inoltre, verranno affrontati gli aspetti specifici che emergono nelle interazioni fra le due tipologie di organizzazioni.

Gli studenti che completeranno il corso con successo saranno in grado di conoscere:

  • quali sono le differenze e perchè i fattori economici di successo variano fra le diverse tipologie di organizzazioni nonprofit (pubbliche e private);
  • quali sono le modalità attraverso le quali le organizzazioni possono misurare i costi e come gli stessi sforzi tesi a creare sistemi di misurazione dei costi possano condurre ad un migliore utilizzo delle risorse;
  • come possono migliorare le relazioni finanziarie fra amministrazione pubblica e settore privato profit e nonprofit attraverso l'utilizzo delle tecniche di analisi dei costi delle variazioni;
  • come misurare la performance nel settore pubblico e non-profit.

Il corso ha durata pari a 30 ore (6 cfu). Vedere il programma dettagliato pubblicato nella sezione del corso in inglese (click su EN in alto a destra).

Testi/Bibliografia

Libro di testo
Padovani E., Young D. W., Managing Local Governments. Designing Management Control Systems that Deliver Value. London: Routledge, 2011, capitoli 2, 3, 7, 8, 9, 10.

Libri ed eserciziari a supporto delle lezioni da #2 a #6 
Uno dei due, a scelta:
* Cinquini L., Cost management. Volume I. (1a edizione), 2017, Giappichelli Editore, Torino.
* Cinquini L., Strumenti per l'analisi dei costi. Volume I. Fondamenti di Cost Accounting (4a edizione), 2013, Giappichelli Editore, Torino, pagine 210 - ISBN 9788834886854 - il libro è esaurito presso l'Editore, e può essere acquistato solo sul mercato dell'usato
Eserciziario (coordinato con libro di testo):
* Pitzalis A., Tenucci A., Strumenti per l'analisi dei costi. Esercizi e casi di Cost Accounting (2a edizione), 2007, Giappichelli Editore, Torino - pagine 281 - disponibile solo in e-book
*  Accounting Workbook

Casi per le lezioni da #7 a #10. I testi dei casi utilizzati nelle lezioni da #7 a #10 saranno messi a disposizione solo in formato cartaceo dal docente all'inizio delle lezioni.

Metodi didattici

Approccio didattico: durante il corso si utilizzerà un approccio didattico basato su una combinazione di letture, lezioni interattive e discussioni di casi. Maggiori dettagli sulla piattaforma e-learning dal primo giorno di lezione.

Modalità di verifica dell'apprendimento

Studenti frequentanti. La valutazione è suddivisa in tre parti:

  1. 10%, ossia 0-3 punti, per la prova di "mid-term assessment", che si svolgerà durante la lezione #6 
  2. 40%, ossia 0-12 punti, per la presentazione in team delle soluzioni dei casi #7 #8 #9 e #10 (3 punti per ogni caso risolto con un livello almeno pari alla sufficienza)
  3. 50%, ossia 0-15 punti, per la presentazione della soluzione del caso durante la prova d'esame scritta, da svolgersi individualmente.

Studenti non frequentanti. La valutazione di cui ai punti 1. e 2. sopra, è sostituita da un orale obbligatorio, da svolgersi dopo la prova d'esame scritta.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Emanuele Padovani