29088 - LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA FRANCESE (1) (LM)

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2019/2020

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine dell'insegnamento lo studente perfeziona la conoscenza della lingua francese scritta e orale attraverso esercizi di traduzione e di "dissertation" letteraria, con particolare riferimento alle espressioni idiomatiche, ai proverbi, all'argot, alla riforma ortografica e alla questione generale della francofonia.

Programma/Contenuti

Titolo del corso: La médiation en contexte francophone: de la théorie à  la pratique

Al termine del corso lo studente possiede gli strumenti di base della comunicazione interculturale e della mediazione culturale. Oggetto di studio la rappresentazione dell'Altro in vari ambiti francofoni. L'approccio riflessivo condurrà lo studente alla scoperta dei meccanismi in atto negli incontri interculturali. Obiettivo del corso sarà anche fornire gli strumenti di analisi necessari all'individuazione dello scarto tra la rappresentazione di una globalità senza frontiere che vanta la libera circolazione attraverso i media di beni, di immagini e di messaggi e la realtà di un pianeta rappresentato e vissuto nella sua diversità e divisione. Il corso ha l'obiettivo di fare riflettere sul ruolo dei media nella formazione del cittadino nelle società democratiche della contemporaneità. La presa di consapevolezza dell'esposizione mediatica cui gli individui sono sottoposti, passa infatti dalla consapevolezza che la lingua, attraverso i suoi meccanismi discorsivi costruisce gli "eventi". Inoltre il ruolo dello scrittore/ mediatore in ambito giornalistico sarà indagato con l'obiettivo di mettere in evidenza quanto la sua azione di mediazione sia fondamentale nel costruire le memorie collettive e discorsive delle società contemporanee, nonché nel veicolare la rappresentazione dell'Altro. Inoltre lo studente affinerà le proprie capacità di analisi testuale e discorsiva relativa al discorso implicito ideologico e culturale.

 Programma del modulo di Esercitazioni linguistiche per Language, Society And Communication / Lingua, Società e Comunicazione

Obiettivi formativi: Padronanza della lingua scritta e orale attraverso un percorso nella lingua della mediazione. Il percorso didattico affronterà l'analisi e l'interpretazione delle rappresentazioni sociali e culturali veicolate dalla lingua dei mezzi di comunicazione, si soffermerà sugli strumenti linguistici, stilistici e culturali usati nell'espressione dell'informazione e dell'opinione partendo dall'analisi di un insieme di fonti. Al termine del percorso lo studente dovrà essere in grado di elaborare la struttura concettuale di varie tipologie di articoli e quindi di redigerne il testo in una lingua chiara, precisa, efficace nel suo percorso argomentativo. Programma del corso: Vedere pagina web personale della lettrice.


 

 

Testi/Bibliografia

Programma d'esame

 

Bruno Ramirez, Paul Tana, La Sarrasine, Montréal, Boréal, 1992

 

Jean-René Ladmiral, Edmond Marc Lipiansky, La Communication interculturelle, Paris, Colin, 1989

 

Paola Puccini, "La Sarrasine" de Bruno Ramirez et Paul Tana.  Une réfléxion sur la rencontre interculturellein Morency Jean, Destrempes Hélène, Merkle Denise, Paquet Martin, Des cultures en contact. Visions de l'Amérique du Nord Francophone, Collection Terre américaine, Québec, Editions Nota Bene, 2005, pp. 341-359

 

Paola Puccini, Parole e dintorni. Un percorso linguistico-culturale per il "Francese Lingua straniera", Bologna, Clueb, 2005

 

Sophie Moirand, Les discours de la presse quotidienne, observer, analyser, comprendre, Paris, Colin, 2007

 

  Tutti i testi sono reperibili alla Biblioteca del Dipartimento di Lingue, Via Cartoleria, 5

 

Metodi didattici

La metodologia applicata è l'analisi dl discorso con particolare attenzione al lessico. L'analisi del lessico è infatti mirata allo studio della rappresentazione dell'Altro nei media francofoni della contemporaneità. Le lezioni sono di tipo frontale.

Modalità di verifica dell'apprendimento

Modalità  di verifica dell'apprendimento del Corso monografico: 

L'esame consiste in un colloquio orale in lingua francese che si può sostenere solo dopo aver superato la verifica relativa alle esercitazioni linguistiche. Il colloquio orale vuole valutare le capacità  critiche e metodologiche  maturate dallo studente, che  sarà  invitato a confrontarsi con i testi affrontati durante il corso (punti 10). Lo studente dovrà  dimostrare di sapersi muovere all'interno del programma cogliendo le relazioni tra i temi affrontati (punti 10). Lo studente dovrà  altresì dimostrare di essere in possesso della padronanza espressiva in lingua francese per quel che concerne la produzione orale (punti 10).

 

 Modalità  di verifica dell'apprendimento del modulo  Esercitazioni linguistiche LSC

Si rinvia al sito della lettrice per il programma esteso delle esercitazioni linguistiche. 

La prova scritta della lettrice ha una validità di 4 sessioni.

 

 

Strumenti a supporto della didattica

Gli strumenti di analisi presentati vanno dall'analisi del discorso, all'analisi delle rappresentazioni. L'approccio utilizzato è interdisciplinare, in particolare saranno analizzati concetti elaborati dalla sociologia e dall'antropologia culturale.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Paola Puccini