66990 - CULTURA E LINGUA EBRAICA

Scheda insegnamento

SDGs

L'insegnamento contribuisce al perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Istruzione di qualità

Anno Accademico 2019/2020

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso, lo studente ha acquisito una conoscenza di base della cultura del mondo ebraico, e la capacità di esporre efficacemente in forma orale e scritta i contenuti appresi, contestualizzandoli storicamente anche in riferimento alla relativa bibliografia.

Contenuti

- Elementi di fonetica, morfologia e sintassi della lingua ebraica biblica.
- Storia della lingua ebraica
- Ebraico rabbinico e medievale (cenni)

- Accanto alla conoscenza di base della lingua, traendo spunto dagli elementi lessicali incontrati nella teoria e negli esercizi, saranno fornite nozioni di cultura ebraica, approfondendo in particolare gli aspetti religiosi, politici e antropologici.

- Speciale attenzione riceveranno i campi semantici relativi alla contrattualità (patto, promessa, fiducia) e le strutture della società (famiglia, tribù, popolo) tanto nella dimensione orizzontale, quanto in quella verticale, più specificamente religiosa.

Testi/Bibliografia

- Grammatica: J. Weingreen, Grammatica di ebraico biblico, Glossa, Milano 2011.
- Testo biblico: Biblia Hebraica Stuttgartensia , Editio quinta, Deutsche Bibelgesellschaft, Stuttgart 1997.
- Storia della lingua ebraica: A. Sáenz-Badillos, A History of the Hebrew Language, Cambridge University Press, Cambridge 2002.
- Vocabolario: F. Brown – S. R. Driver – Ch. A. Briggs, A Hebrew and English Lexicon of the Old Testament with an Appendix Containing the Biblical Aramaic based on the Lexicon of W. Gesenius, The Riverside Press, Cambridge 1906 (https://archive.org/details/ahebrewandengli00briggoog); Ph. Reymond, Dizionario di ebraico e aramaico biblici, Società Biblica Britannica e Forestiera, Roma 1995;  L. A. Schökel, Dizionario di ebraico biblico, Edizioni San Paolo, Cinisello Balsamo (Mi) 2013.

 

Gli studenti non frequentanti devono preparare il manuale di lingua (Weingreen), svolgendo tutti gli esercizi proposti nonché contattare via mail il docente per concordare un programma individuale.


Metodi didattici

- Lezione frontale.
- Correzione degli esercizi.

Modalità di verifica dell'apprendimento

Esame orale; traduzione di passi biblici scelti.

Il raggiungimento da parte dello studente di una visione organica dei temi affrontati a lezione e delle conoscenze previste per la disciplina congiunta alla loro utilizzazione critica, la dimostrazione del possesso di una padronanza espressiva e di linguaggio specifico saranno valutati con voti di eccellenza.
Una conoscenza mnemonica della materia e capacità di sintesi e di analisi articolate in un linguaggio corretto, ma non sempre appropriato, porteranno a valutazioni discrete. Lacune formative e/o linguaggio inappropriato, seppur in un contesto di conoscenze minimali del materiale d'esame, condurranno a voti che non supereranno la sufficienza.
Lacune formative, linguaggio inappropriato, mancanza di orientamento all'interno dei materiali bibliografici previsti dal corso saranno valutati negativamente.

Strumenti a supporto della didattica

Il docente distribuirà a lezione materiali integrativi della didattica.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Saverio Campanini