37036 - ECONOMIA E MARKETING DEI MEDIA AUDIOVISIVI (LM)

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2019/2020

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso lo studente acquisisce le nozioni fondamentali relative a tutti gli aspetti che connotano la filiera economica dei prodotti mediali, in particolare cinematografici e televisivi, sia per quanto riguarda la produzione e le istituzioni ad essa relative, sia per quanto riguarda l’impostazione di un piano economico relativo alla realizzazione di prodotti audiovisivi o di strutture ed eventi ad essi collegati. Lo studente acquisisce inoltre conoscenze fondamentali relative agli strumenti di Marketing, nelle loro varie applicazioni, soffermandosi in particolare sul modo in cui essi sono declinati all'interno del processo di promozione (strategie promozionali e di lancio) del prodotto audiovisivo.

Contenuti

Il corso si svolge nel primo semestre 2019 e gli studenti della LM in Italianistica, Culture letterarie europee, Scienze linguistiche che intendono inserire in piano di studi l'esame 85085 ECONOMIA E MARKETING DEI MEDIA AUDIOVISIVI (1) (LM)  devono fare riferimento solo al primo modulo, tenuto dal Prof. Guglielmo Pescatore, e alla bibliografia relativa. Le lezioni del modulo di Economia si tengono dal 26/9 al 8/11/2019.

Modulo 1 - ECONOMIA (tenuto dal Prof. Guglielmo Pescatore):

Questa parte del corso (30 ore) verrà dedicata ad alcuni aspetti distintivi del mercato dei media, con particolare riferimento ai media audiovisivi e alla rete. Verrà esaminata la filiera della produzione mediale alla luce dei significativi cambiamenti subiti a partire dagli anni '80 in poi, sia per l'impatto delle nuove tecnologie, sia per i processi di aggregazione economica, sia per le modificazioni del prodotto. Verranno esaminati i modelli di produzione, distribuzione e fruizione multipiattaforma e la creazione di franchise relativi al prodotto audiovisivo. Il corso sarà organizzato intorno ai seguenti blocchi tematici:

- Industrie culturali

- Definizioni di base di Microeconomia

- Il mercato pubblicitario

- Produzione e distribuzione del prodotto audiovisivo

- La convergenza e i media digitali

- Economie non monetarie

Modulo 2 - MARKETING (tenuto dalla Prof. Veronica Innocenti):

La seconda parte del corso (30 ore) avrà come obiettivo quello di fornire agli studenti un quadro articolato delle pratiche di marketing applicate ai prodotti delle industrie culturali. Il corso sarà organizzato intorno ai seguenti blocchi tematici:

- Principi base del marketing

- La promozione e la comunicazione del prodotto audiovisivo

- Il marketing del prodotto audiovisivo

- Tecniche di marketing non convenzionale

- Il social media marketing

- Case studies

Testi/Bibliografia

Fondamentale sarà l'utilizzo del materiale selezionato dai docenti e reso disponibile attraverso la piattaforma IOL e degli appunti delle lezioni.

Modulo 1

- Robert S. Pindyck, Daniel L. Rubinfeld, Microeconomia, Zanichelli, Bologna, 2006, CAPITOLI 1 e 2

- G. Doyle, Understanding Media Economics,  SAGE, London, 2013 

- D. Hesmondhalgh, Le industrie culturali, Egea, Milano 2008 o 2015, INTRODUZIONE E CAPITOLI 1, 4, 5, 6, 8, 9 

- P. Brembilla, It's All Connected. L'evoluzione delle serie TV statunitensi, Milano, Franco Angeli, 2018

- Report e materiali didattici presenti sulla piattaforma IOL dell’insegnamento

Modulo 2

- Dispensa resa disponibile tramite la piattaforma IOL dell’insegnamento

Metodi didattici

Lezioni frontali con supporto di slides power point e sistemi audiovisivi, incontri con esperti e professionisti del settore.

Al fine di organizzare meglio la didattica del corso gli studenti saranno invitati ad un incontro di presentazione dei metodi e degli strumenti utilizzati nel corso. Tale incontro si terrà il giorno 25 settembre 2019, ore 15.00-18.00 presso l'Auditorium DAMSLab.

Gli studenti che intendono partecipare attivamente al corso ed essere considerati frequentanti devono essere presenti all'incontro del 25 settembre 2019. Durante le lezioni saranno registrate le presenze, per essere considerati frequentanti è necessario seguire almeno il 90% delle lezioni (si può fare al massimo un’assenza per MODULO).

È prevista inoltre la possibilità di seguire le lezioni in streaming da remoto tramite i link presenti sulla piattaforma IOL dell’insegnamento. La frequenza e la partecipazione attiva dello studente durante il corso, misurata attraverso l’utilizzo di un’apposita applicazione per l'interazione in aula e a distanza (di cui si parlerà durante l'incontro di presentazione dei metodi), contribuiranno alla determinazione del voto finale nella misura di 3 punti. I punti ottenuti si sommeranno alla valutazione conseguita tramite la prova scritta e la tesina e tale somma costituirà la valutazione finale. I punti bonus potranno essere utilizzati per i primi 2 appelli successivi alla fine del corso anche da coloro che non supereranno la prova in itinere ma continueranno a frequentare fino al termine delle lezioni, dopodiché non saranno più ritenuti validi. 

L’inizio effettivo del corso sarà il 26 settembre 2019 alle ore 15.00.

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'esame del corso di "Economia e Marketing dei media audiovisivi" si compone di due prove:

- una prova scritta con domande a scelta multipla da svolgersi in aula. Tale prova prevede la verifica di una conoscenza qualitativa dei principi di microeconomia, prezzo, mercato, domanda offerta e di una conoscenza di carattere generale sui meccanismi e le strategie proprie delle industrie mediali.

- la redazione di una tesina sui temi affrontati nel MODULO 2 - Marketing. L’argomento della tesina, di lunghezza compresa tra le 20.000 e le 30.000 battute, va sempre concordato con la Prof. Innocenti, preferibilmente attraverso l’apposito Forum presente sulla piattaforma IOL dell’insegnamento. La tesina deve presentare un buon grado di approfondimento e di analisi rispetto al tema scelto, non è sufficiente un approccio puramente descrittivo dei fenomeni analizzati. La tesina va consegnata direttamente il giorno della prova scritta e contribuirà assieme a questa alla determinazione del voto finale. Le tesine senza bibliografia e senza note sulle fonti consultate verranno considerate insufficienti. Si prega di attenersi alle norme redazionali indicate al seguente link http://corsi.unibo.it/Cinema/Documents/Criteri%20redazionali%20tesi.pdf

Per gli studenti frequentanti è prevista una prova intermedia al termine del MODULO 1 e una prova finale relativa al MODULO 2 che si terrà al termine delle lezioni e avrà specifiche modalità che verranno comunicate a lezione.

Il raggiungimento di una visione organica dei temi affrontati, il possesso di un linguaggio specifico, la conoscenza qualitativa dei principi di microeconomia e di una conoscenza generale dei temi affrontati nei due moduli saranno valutati con voti di eccellenza. Una conoscenza manualistica della materia, capacità di sintesi e di analisi non articolate o un linguaggio corretto ma non sempre appropriato, come un dominio scolastico della disciplina, portano a valutazioni discrete. Lacune formative o linguaggio inappropriato, come una scarsa conoscenza degli argomenti affrontati, consentono di ottenere voti sulla soglia della sufficienza. Lacune formative, linguaggio inappropriato, mancanza di orientamento all’interno della bibliografia e incapacità di analisi sono valutati negativamente.

Per sostenere la prova scritta è necessario iscriversi alla lista tramite il servizio AlmaEsami. Gli studenti non iscritti non saranno ammessi a sostenere la prova. L'esame si tiene in aule attrezzate: per razionalizzarne l'uso è opportuno che gli studenti iscritti, qualora decidano di non presentarsi si cancellino dalla lista d'appello. Si ricorda inoltre che è necessario presentarsi alla prova scritta con le proprie credenziali unibo e muniti di un documento di riconoscimento.

 

Strumenti a supporto della didattica

Power point, prezi, video, app Acadly, streaming video delle lezioni

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Veronica Innocenti

Consulta il sito web di Guglielmo Pescatore