00914 - STATISTICA (F-N)

Scheda insegnamento

  • Docente Elisabetta Carfagna

  • Crediti formativi 10

  • Modalità didattica Convenzionale - Lezioni in presenza

  • Lingua di insegnamento Italiano

SDGs

L'insegnamento contribuisce al perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Istruzione di qualità Lavoro dignitoso e crescita economica

Anno Accademico 2019/2020

Conoscenze e abilità da conseguire

Il corso fornisce un'introduzione ai principali metodi e strumenti di base propri dello studio quantitativo dei fenomeni collettivi, con il duplice obiettivo di sviluppare la capacità di interpretazione e valutazione critica di informazioni di natura statistica e dotare lo studente di competenze specifiche per la produzione ed elaborazione autonoma di dati statistici. Al termine del corso ci si attende che lo studente: - conosca gli elementi di base della statistica descrittiva e inferenziale, - sia in grado di leggere e comprendere articoli su riviste e/o pubblicazioni specializzate contenenti risultati di analisi quantitative, - sappia valutare in modo critico le sintesi ed elaborazioni statistiche di dati censuari o campionari, - abbia acquisito le competenze necessarie per applicare autonomamente alcuni degli strumenti propri della metodologia statistica per la descrizione e lo studio quantitativo di fenomeni economici e sociali.

Programma/Contenuti

Statistica descrittiva univariata

Distribuzioni statistiche.

Rappresentazioni tabellari, Rappresentazioni grafiche, Rappresentazioni parametriche, Rappresentazioni analitiche.

Indici di variabilità, Indici di forma, Relazioni tra costanti caratteristiche.

Numeri indici.

Statistica descrittiva bivariata

Analisi della dipendenza e dell’interdipendenza tra caratteri.

Probabilità

Definizioni di probabilità.

Variabili casuali discrete e continue, Funzioni di probabilità, di densità di probabilità e di ripartizione.

Alcune particolari distribuzioni di probabilità.

Legge dei grandi numeri e teorema del limite centrale.

Popolazione, campione, distribuzioni campionarie.

Inferenza statistica

Stima puntuale

Verifica di ipotesi parametriche, Verifica d’ipotesi d’indipendenza tra mutabili.

Testi/Bibliografia

Giuseppe Cicchitelli, Statistica: principi e metodi. Pearson editore, seconda edizione, 2012 o edizioni successive, non tralasciando i paragrafi “Commenti e curiosità, esercizi e appendici.

Gli studenti che desiderano utilizzare altri libri sono tenuti a controllare che tali libri contengano tutti gli argomenti elencati nel programma. Tali studenti devono inoltre tener presente che le differenze nell'impostazione e nella notazione non facilitano l'apprendimento.

Capitoli da studiare:

Nozioni introduttive

Distribuzioni statistiche

Rappresentazioni grafiche

Medie

Indici di variabilità

Indici di forma

Uno sguardo d’insieme alle costanti caratteristiche

Numeri indici

Analisi delle distribuzioni doppie: dipendenza

Analisi delle distribuzioni doppie: regressione

Analisi delle distribuzioni doppie: correlazione

Probabilità

Variabili casuali

Alcune particolari distribuzioni di probabilità

Legge dei grandi numeri e teorema del limite centrale

Popolazione, campione, distribuzioni campionarie (senza distribuzione campionaria della varianza)

Stima puntuale

Verifica delle ipotesi (fino a verifica di ipotesi sulla media di una popolazione normale con varianza nota)

Analisi di dati di frequenza (limitatamente alla verifica d’ipotesi d’indipendenza)

Metodi didattici

Lezioni frontali ed esercitazioni

Modalità di verifica dell'apprendimento

Esame orale durante il quale lo studente deve mostrare di aver compreso i concetti statistici fondamentali e di essere capace di applicarli svolgendo degli esercizi.

Strumenti a supporto della didattica

File PowerPoint che non saranno resi disponibili

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Elisabetta Carfagna