28203 - ECONOMETRIA C.A.

Scheda insegnamento

  • Docente Giuseppe Cavaliere

  • Crediti formativi 10

  • SSD SECS-P/05

  • Modalità didattica Convenzionale - Lezioni in presenza

  • Lingua di insegnamento Italiano

Anno Accademico 2019/2020

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso lo studente ha competenze relative ai modelli econometrici per l'analisi economica e finanziaria. In particolare, lo studente è in grado di: - costruire modelli econometrici multiequazionali per l'analisi macroeconomica - specificare modelli econometrici in presenza di serie storiche non stazionarie - specificare modelli per la volatilità dei dati finanziari e per la gestione dei rischi

Programma/Contenuti

 

Richiami di serie storiche multivariate . Stazionarietà, ergodicità. Momenti. Processi lineari. Martingale. Leggi dei grandi numeri e teoremi centrali del limite.

Modelli VAR per dati stazionari . Rappresentazioni alternative del VAR. Stima (OLS, GLS, SUR, MM, ML) e inferenza. Condizioni di stazionarietà. La rappresentazione in forma MA del VAR. Inferenza sulla forma MA.

Introduzione alle serie storiche non stazionarie . Radici unitarie e shock permanenti. Processi integrati. Test di radice unitaria: ADF, PP. Cointegrazione e trend comuni.

Cointegrazione e modelli VAR . Rappresentazione ECM del VAR. Cointegrazione nel VAR(1) e nel caso generale. Teorema di rappresentazione di Granger. Stima (ML) del VAR cointegrato. Test sul rango di cointegrazione (Johansen). Inferenza sui parametri del VAR.

Modelli VAR strutturali . Shock primitivi: identificazione (Choleski). VAR in forma C. VAR in forma A-B. Identificazione con restrizioni di lungo periodo (Blanchard-Quah). Relazione con i sistemi di equazioni simultanee. Stima ed inferenza.

Applicazioni dei modelli VAR . Previsione. Funzioni di risposta agli impulsi (IRF). Scomposizione della varianza (FEVD). Funzioni di risposta agli impulsi generalizzate (GIRF).

Applicazioni in laboratorio . Analisi della struttura a termine dei tassi di interesse:il caso degli Stati Uniti. Analisi dell'investimento pubblicitario nel mercato dell'Whisky in Italia.

 

Testi/Bibliografia

A.     A. Gardini, G. Cavaliere, M. Costa, L. Fanelli, P. Paruolo, Econometria, vol. 1 e 2, Franco Angeli, Milano, 2000.

Modalità di verifica dell'apprendimento

La prova d'esame mira a verificare il raggiungimento dei seguenti obiettivi didattici:

- conoscenza approfondita delle tecniche econometriche illustrate durante le lezioni frontali

- capacità di impiegare tali tecniche per analizzare ed interpretare i fenomeni economici

La prova d'esame consiste nello svolgimento di una prova scritta della durata di 1 ora, seguita da una prova orale.

Strumenti a supporto della didattica

Laboratorio informatico

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Giuseppe Cavaliere