75291 - MEDICINA RIABILITATIVA IN NEUROLOGIA - (IM)

Scheda insegnamento

  • Docente Pamela Salucci

  • Crediti formativi 2

  • Modalità didattica Convenzionale - Lezioni in presenza

  • Lingua di insegnamento Italiano

  • Orario delle lezioni dal 15/10/2019 al 11/11/2019

Anno Accademico 2019/2020

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del modulo lo studente possiede la capacità di applicare conoscenza e comprensione sulle patologie neurologiche suscettibili di trattamento fisioterapico, individuando i bisogni preventivi e riabilitativi del soggetto attraverso la valutazione dei dati clinici.

Contenuti

Controllo del movimento e sinergie funzionali: evoluzione storica delle ipotesi sul controllo del movimento, concetto di sinergia e struttura coordinativa, alterazione delle sinergie dopo neurolesione, componenti primarie e secondarie delle alterazioni del movimento dopo neurolesione.

Processi di recupero dopo neurolesione: lesione ischemica, traumatica, demielinizzante. Zona di penombra ischemica, sprouting, plasticità, remielinizzazione. Momento lesionale. Fattori biologici e fattori dell'ambiente.

Apprendimento motorio dopo neurolesione: ipotesi sull'apprendimento motorio, fattori dell'apprendimento motorio, tappe dell'apprendimento motorio, feed-back intrinseco ed estrinseco.

Disturbi della coordinazione posturale: l'esempio della Sclerosi Multipla.
Disturbi della locomozione: l'esempio dello Stroke.
Ipertonia distonica e disturbi della vigilanza: l'esempio della Grave Cerebrolesione Acquisita.
Ipertonia Spastica: l'esempio della Mielolesione.

Testi/Bibliografia

  1. Bears, "Principi di neuroscienze", Casa Editrice Masson.
  2. Eric R.Kandel, James H.Schwartz, thomas M. Jessell, "Principi di neuroscienze", Casa Editrice Ambrosiana.
  3. Adams, Victor, "Principi di neurologia", Mc Grow Hill

Metodi didattici

Lezioni frontali

Modalità di verifica dell'apprendimento

Esame orale, della durata di 15/20 minuti, con somministrazione di tre domande aperte: 2 domande inerenti argomenti teorici (per verificare l'acquisizione delle conoscenze previste dal programma del corso) e un caso clinico (per verificare l'acquisizione di un giudizio critico).

Strumenti a supporto della didattica

Pc e videoproiettore

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Pamela Salucci