00445 - FISIOLOGIA VEGETALE

Scheda insegnamento

SDGs

L'insegnamento contribuisce al perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Sconfiggere la fame Consumo e produzione responsabili

Anno Accademico 2019/2020

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso, lo studente assimila con visione critica ed approfondita, sotto il profilo molecolare, le principali tematiche della fisiologia vegetale (trasporti, fotosintesi, metabolismo, nutrizione minerale, fotomorfogenesi e regolazione ormonale), giovandosi anche di un laboratorio personalizzato intensivo.

Contenuti

Trasporti di membrana, relazioni idriche cellulari e nutrizione minerale. Pompe protoniche e non della cellula vegetale. Potenziale elettrochimico dei soluti e trasporto attraverso le membrane. Forze che influiscono sui movimenti dell'acqua a livello cellulare: pressione idrostatica e osmotica. Potenziale idrico e sue componenti. Meccanismi di apertura/chiusura degli stomi. Potenziale idrico nel suolo. Continuum suolo-pianta-atmosfera. Pressione radicale e guttazione. Traspirazione e teoria coesione-tensione. Potenziale idrico in atmosfera. Cavitazione e recupero dei vasi embolizzati. Elementi nutritivi essenziali. Nutrizione minerale in agricoltura. Micorrize. Il caso del ferro.

Fotosintesi e metabolismo. Luce. Cloroplasti. Pigmenti fotosintetici. Struttura e funzione del fotosistema II. Citocromo b6f e ciclo Q. Struttura e funzione del fotosistema I. ATPsintasi dei cloroplasti. Schema Z. Trasporto fotosintetico lineare e ciclico. Rubisco e ciclo di Calvin Benson. Fotorespirazione. Regolazione da tioredossine. Metabolismo C4 e CAM. Resa energetica della fotosintesi. Fotosintesi netta e lorda. Metabolismo dell’amido e del saccarosio. Traslocazione floematica e relazioni sink-source.

Assimilazione dell'azoto. Assorbimento e riduzione del nitrato ad ammonio. Assimilazione dell'ammonio. Biosintesi aminoacidi aromatici: glifosato e piante transgeniche.

Fotorecettori e ormoni. Scoto e fotomorfogenesi. Classi di fotorecettori vegetali. Fitocromi: fotoconversione, traslocazione nel nucleo e modificazione dell'espressione genica. Fuga dall'ombra. Criptocromi. Fototropine e fototropismo. Auxina. Trasporto polare dell’auxina. Ruolo dell'auxina nella crescita cellulare per distensione, nel fototropismo e nel gravitropismo. Regolazione dell'espressione genica mediata da auxina.

Testi/Bibliografia

Rascio N (2017) Elementi di Fisiologia vegetale. EdiSES, seconda edizione

Metodi didattici

Lezioni frontali accompagnate dalla proiezione di immagini e schemi (power point). Le domande e le richieste di chiarimento sono sempre ben accette, sia durante che alla fine della lezione.

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'esame consiste in un test scritto e un esame orale al quale sono ammessi solo gli studenti che hanno superato la soglia di sufficienza nel test scritto.

Strumenti a supporto della didattica

Il corso si svolgerà in aule dotate di proiezione da PC. Tutte le lezioni saranno svolte con l'ausilio di mediante presentazioni power point. I file delle presentazioni power point saranno messi a disposizione degli studenti (IOL).

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Paolo Bernardo Trost

Consulta il sito web di Mirko Zaffagnini