35483 - ALIMENTAZIONE DEGLI ANIMALI DA COMPAGNIA

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2019/2020

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del modulo lo studente conosce le basi della nutrizione e dell'alimentazione del cane, del gatto e del cavallo. E' in grado di definirne i fabbisogni e i piani di alimentazione nelle diverse situazioni fisiologiche.

Contenuti

Richiami di fisiologia e biochimica nutrizionale del cane, del gatto e del cavallo. Ruoli dei nutrienti nell'alimentazione del cane, del gatto e del cavallo. I fabbisogni energetici e nutritivi. L'alimentazione di cagne e gatte durante gravidanza e lattazione. L'alimentazione del cucciolo dalla nascita allo svezzamento. L'alimentazione di cani e gatti anziani. L'alimentazione del cane sportivo. L'obesità nel cane e nel gatto. Le reazioni avverse al cibo in cani e gatti. L'urolitiasi nel gatto. La gestione alimentare del cavallo sportivo. La formulazione di una dieta casalinga.

Testi/Bibliografia

1. Case, Daristotle, Hayek, Foess Raasch. Canine and Feline Nutrition (3rd Ed.). Mosby, Inc., St. Louis, Missouri, USA, 2011.
2. Hand, Thatcher, Remillard, Roudebush, Novotny. Small Animal Clinical Nutrition (5th Ed.). The Mark Morris Institute, 2010.

Metodi didattici

Lezioni frontali e esercitazioni pratiche di formulazione di diete per cani e gatti

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'esame di fine corso riguarda l'intero corso integrato e consiste di una parte pratica e di un test scritto:

1. L'esame prevede inizialmente una prova di razionamento al computer consistente nella formulazione di una dieta per animali da reddito o da compagnia mediante un apposito software. In questo contesto, allo studente viene chiesto di affrontare un caso pratico riguardante una problematica connessa all'alimentazione: potrà trattarsi di problematiche connesse alla produttività di animali da reddito così come a specifiche condizioni cliniche di animali da reddito e da compagnia.

2. Il test scritto prevede 54 quesiti a risposta multipla nonché il riconoscimento e la descrizione di un alimento di interesse zootecnico.

Verranno attribuiti 27 punti sulla base delle risposte date ai 54 quesiti, 3 punti in funzione della prova di razionamento al computer e 3 punti per il riconoscimento dell'alimento.

Strumenti a supporto della didattica

Personal computer e proiettore; software di formulazione di diete

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Giacomo Biagi

Consulta il sito web di Carla Giuditta Vecchiato