39167 - FISIOTERAPIA IN ETA' EVOLUTIVA (IM)

Scheda insegnamento

  • Docente Daniela Donati

  • Crediti formativi 3

  • Modalità didattica Convenzionale - Lezioni in presenza

  • Lingua di insegnamento Italiano

  • Corso Fisioterapia (abilitante alla professione sanitaria di fisioterapista)

  • Orario delle lezioni dal 18/10/2019 al 29/11/2019

Anno Accademico 2019/2020

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del modulo lo studente possiede la capacità di applicare conoscenza e comprensione in merito ai principali modelli d'interpretazione dello sviluppo motorio, al comportamento motorio del bambino e alla sua variabilità. Individua i bisogni preventivi e riabilitativi del bambino affetto dalle principali patologie dell'età evolutiva attraverso i vari metodi di valutazione. Conosce gli strumenti utilizzabili per il raggiungimento degli obiettivi individuati. Sa progettare ed eseguire interventi mirati alla soddisfazione dei summenzionati bisogni.

Contenuti

IL RAGIONAMENTO CLINICO NELL'AREA INFANZIA:

Definizione

Le fasi che compongono il ragionamento clinico: raccolta anamnestica con la relativa diagnosi clinica effettuata dal medico, valutazione funzionale, individuazione degli obiettivi terapeutici, pianificazione intervento riabilitativo (progetto, programma fisioterapico), rivalutazione

ICF Children and Youth

Le principali scale di valutazione inserite nel data base “Centre for evidence based Pysiotherapy” di interesse per l'età evolutiva

2. MALATTIE NEURO-MUSCOLARI

Processo diagnostico-funzionale in fisioterapia :

Valutazione della menomazione effettuata tramite osservazione, ispezione, palpazione, mobilizzazione e somministrazione di test, misure di outcome.

Valutazione della disabilità tramite osservazione, colloquio con il caregiver somministrazione di test, misure di outcome.

Valutazione della partecipazione alla vita sociale tramite osservazione, colloquio con il caregiver somministrazione di test, misure di outcome

Obiettivi terapeutici

Processo terapeutico

Strategie fisioterapiche indicate per il raggiungimento degli obiettivi supportate da Prove di efficacia reperibili in letteratura scientifica

Il trattamento fisioterapico

Pricipali ausili e addestramento all'uso

Presa in carico del bambino con malattie neuromuscolari

1. PARALISI OSTETRICHE

Processo diagnostico-funzionale in fisioterapia :

Valutazione della menomazione effettuata tramite osservazione, ispezione, palpazione, mobilizzazione e somministrazione di test, misure di outcome.

Valutazione della disabilità tramite osservazione, colloquio con il caregiver somministrazione di test, misure di outcome.

Valutazione della partecipazione alla vita sociale tramite osservazione, colloquio con il caregiver somministrazione di test, misure di outcome

Obiettivi terapeutici

Processo terapeutico

Strategie fisioterapiche indicate per il raggiungimento degli obiettivi supportate da Prove di efficacia reperibili in letteratura scientifica

Il trattamento fisioterapico (cura posturale, mobilizzazioni, massaggio, facilitazione movimenti attivi, splinting, bendaggio funzionale....)

Pricipali ausili e addestramento all'uso

Presa in carico del bambino con paralisi ostetrica

4. SCOLIOSI

Processo diagnostico-funzionale in fisioterapia :

Valutazione della menomazione effettuata tramite osservazione, ispezione, palpazione, mobilizzazione e somministrazione di test, misure di outcome.

Valutazione della disabilità tramite osservazione, colloquio con il caregiver somministrazione di test, misure di outcome.

Valutazione della partecipazione alla vita sociale tramite osservazione, colloquio con il caregiver somministrazione di test, misure di outcome

Alcune misure di outcome di rilievo: Italian Version of the Revised Scoliosis Research Society-22 Patient Questionnaire SRS-22r (funzione, dolore, salute mentale, immagine di sè, gestione della soddisfazione/insoddisfazione). SF-36(funzione fisica, ruolo, dolore, vitalità, attività sociali, emotività, salute mentale)

Obiettivi terapeutici

Processo terapeutico

Strategie fisioterapiche indicate per il raggiungimento degli obiettivi supportate da Prove di efficacia reperibili in letteratura scientifica

Il trattamento fisioterapico

Pricipali ortesi e addestramento all'uso

Presa in carico del bambino con scoliosi

5. LE PARALISI CEREBRALI INFANTILI

Processo diagnostico-funzionale in fisioterapia :

Valutazione della menomazione effettuata tramite osservazione, ispezione, palpazione, mobilizzazione e somministrazione di test, misure di outcome.

Valutazione della disabilità tramite osservazione, colloquio con il caregiver, somministrazione di test, misure di outcome.

Valutazione della partecipazione alla vita sociale tramite osservazione, colloquio con il caregiver somministrazione di test, misure di outcome

Alcune misure di outcome di rilievo: valutazione della mobilità tramite la “Gross Motor Function Classification System of Palisano et al for Assessing Mobility in a Child 6 to 12 Year of Age With Cerebral Palsy” e valutazione della disabilità: “WeeFIM

Obiettivi terapeutici

Processo terapeutico

Prove di efficacia reperibili in letteratura scientifica

Strategie e trattamento fisioterapico nelle diverse forme: spastiche, atassiche, distoniche

Pricipali ausili e ortesi e addestramento all'uso

Il setting riabilitativo e la presa in carico del bambino con P.C.I.

6. IL NEONATO IN TERAPIA INTENSIVA NEONATALE (T.I.N.)

Processo diagnostico-funzionale in fisioterapia :

Valutazione della menomazione effettuata tramite osservazione, ispezione, palpazione, mobilizzazione e somministrazione di test, misure di outcome.

Valutazione della disabilità tramite osservazione, colloquio con il caregiver somministrazione di test, misure di outcome.

Valutazione della partecipazione alla vita sociale tramite osservazione, colloquio con il caregiver somministrazione di test, misure di outcome

Processo terapeutico

Strategie fisioterapiche indicate per il raggiungimento degli obiettivi supportate da prove di efficacia reperibili in letteratura scientifica

La “care “ e il trattamento fisioterapico in T.I.N (cura posturale, marsupioterapia, infant massage, fisioterapia respiratoria e tecniche di disostruzione bronchiale etc.)

Pricipali ausili e ortesi e addestramento all'uso

La presa in carico del neonato

7. PIEDE TORTO CONGENITO

Processo diagnostico-funzionale in fisioterapia :

Valutazione della menomazione effettuata tramite osservazione, ispezione, palpazione, mobilizzazione e somministrazione di test, misure di outcome.

Valutazione della disabilità tramite osservazione, colloquio con il caregiver somministrazione di test, misure di outcome.

Valutazione della partecipazione alla vita sociale tramite osservazione, colloquio con il caregiver somministrazione di test, misure di outcome

Processo terapeutico

Strategie fisioterapiche indicate per il raggiungimento degli obiettivi supportate da Prove di efficacia reperibili in letteratura scientifica

Il trattamento fisioterapico (cura posturale, bendaggio funzionale etc)

Pricipali ausili e ortesi e addestramento all'uso

Il setting riabilitativo e la presa in carico del bambino con piede torto congenito

Testi/Bibliografia

  • Ferrari A.,Cioni G. "Le forme spastiche della Paralisi Cerebrale Infantile", Edizioni Springer
  • Cioni G., Ferrari A., "Le forme discinetiche delle P.C.I", Editore del Cerro
  • Michele Bottos, "P.C.I. Dalla guarigione all'autonomia. Diagnosi e proposte riabilitative", Edizione Piccin
  • Giannoni, Zerbino, "Fuori schema. Manuale per il trattamento delle P.C.I", Edizione Springer

Metodi didattici

Lezioni frontali, lavori in piccoli gruppi

Modalità di verifica dell'apprendimento

La verifica dell'apprendimento avviene attraverso una prova scritta della durata di 1 ora, che comprende 5 domande aperte, di cui due casi clinici.

Tutte le domande sono inerenti ad argomenti trattati a lezione e pertanto mirano a verificare l'acquisizione delle conoscenze previste dal programma del corso e anche l'acquisizione di un giudizio critico.

 

Strumenti a supporto della didattica

Pc

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Daniela Donati