21348 - INFERMIERISTICA DELL'AREA CHIRURGICA (BO 1)

Scheda insegnamento

  • Docente Maria Pompea Sarli

  • Crediti formativi 3

  • Lingua di insegnamento Italiano

  • Campus di Bologna

  • Corso Laurea in Infermieristica (abilitante alla professione sanitaria di infermiere) (cod. 8473)

Anno Accademico 2019/2020

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del modulo lo studente possiede le conoscenze relative alla presa in carico della persona/famiglia nell'ambito dei problemi prioritari di salute dell'area chirurgica. Identifica, pianifica e valuta gli interventi assitenziali e collabora con le altre figure professionali nei percorsi diagnostico-terapeutici.

Contenuti

Assistenza infermieristica alla persona sottoposta ad indagini diagnostiche e strumentali (indagini radiologiche, endoscopiche, bioptiche)

                            Assistenza infermieristica perioperatoria

Cenni sui modelli organizzativi ed assistenziali in chirurgia (day surgery - chir. ambulatoriale - intensità di cure)

a. Fase pre operatoria

Pianificazione assistenziale nella fase pre operatoria (D.I. NANDA I)

Accertamento fisico e psicosociale

Insegnamento/educazione pre operatoria

Il consenso informato in chirurgia

Fattori di rischio per complicanze chirurgiche

b. Fase intra operatoria

Caratteristiche strutturali ed assistenziali nel blocco operatorio

Accoglimento  della persona in sala operatoria

Assistenza durante l'anestesia

Assistenza durante l'atto chirurgico

           Principi di asepsi

           Il lavaggio chirurgico delle mani e la vestizione dell'equipe chirurgica

Assistenza in fase di risveglio

Gestione delle potenziali complicanze nella fase intra operatoria

c. Fase post operatoria

Peculiarità assistenziali in PACU (Unità di Cura Post Anestesiologica)

Accoglimento dell'operato nella U.O. di chirurgia

Pianificazione assistenziale nella fase post operatoria (DI Nanda I)

Classificazione delle ferite chirurgiche

Finalità e tecniche di medicazione

Gestione dei drenaggi chirurgici

Gestione delle potenziali complicanze post operatorie

La dimissione

 

Pianificazione assistenziale nella fase pre e post operatoria  persona sottoposta a

  •  chirurgia gastrica
    • Gestione della nutrizione artificiale (NE – NPT)
  • chirurgia intestinale 
    •  Gestione delle enterostomie
  • chirurgia polmonare 
    • Gestione del drenaggio toracico
  • chirurgia della mammella

Riferimenti al PDTA (Percorso Diagnostico Terapeutico Assistenziale) per le patologie chirurgiche trattate ed individuate sulla base dei bisogni prioritari di salute

 

Testi/Bibliografia

Brunner Suddarth - Nursing Medico Chirurgico V edizione, Ambrosiana, Milano 2017  

NANDA International Diagnosi Infermieristiche definizione e classificazione 2018 2020,  Ambrosiana, Milano 2018

Moorhead S,  Johnson M, Maas M,  Swanson E Classificazione NOC dei risultati infermieristici, Misurazione dei risultati di salute,  Ambrosiana  Milano 2013

 Bulechek G.M,  Butcher H K, Dochterman J M, Wagner CM  Classificazione NIC degli interventi infermieristici, Ambrosiana, Milano 2013

Carpenito-Moyet L.J Diagnosi Infermieristiche Applicazione alla pratica clinica VI edizione,  Ambrosiana, Milano 2015

Carpenito-Moyet L.J Piani di Assistenza Infermieristica e Documentazione 2° edizione Ambrosiana Milano 2011

Gulanick M, Myers J.L. Piani di assistenza infermieristica Diagnosi infermieristiche, risultati di salute e interventi infermieristici, Ambrosiana Milano 2016

G.Caminati, A. Peghetti  Le ferite acute,  McGraw-Hill,  Milano 2012

Materiale didattico fornito dal docente (PNLG - Schede informative e revisioni Centro Studi EBN, Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico S.Orsola Malpighi Bologna)

 

Per approfondimenti:

Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali "Manuale per la sicurezza in sala operatoria: Raccomandazioni e check list" Ottobre 2009

Regione Emilia Romagna Commissione Regionale  Dispositivi Medici “La terapia a pressione negativa”  gennaio 2010

Regione Emilia Romagna Direzione Generale Sanità e Politiche Sociali Servizio Presidi Ospedali "Ospedale per Intensità di Cura: Strumenti per la classificazione dei pazienti" Febbraio 2015

 

 

Metodi didattici

Lezione frontale ed interattiva con discussione sulle tematiche trattate

Esercitazione (pianificazione assistenziale su caso chirurgico)

Modalità di verifica e valutazione dell'apprendimento

Prova orale con discussione di casi clinici, finalizzata ad accertare le conoscenze acquisite dallo studente.

 

Strumenti a supporto della didattica

Presentazione in Powerpoint

Materiale didattico pubblicato

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Maria Pompea Sarli