38836 - GENETICA

Scheda insegnamento

SDGs

L'insegnamento contribuisce al perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Salute e benessere La vita sulla terra

Anno Accademico 2019/2020

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso, lo studente possiede conoscenze sui meccanismi di base di trasmissione dell'informazione genetica, di conservazione della sua stabilità e di origine della variabilità. In particolare, lo studente è in grado di utilizzare un linguaggio scientifico specifico e gli strumenti metodologici più importanti per l'analisi della variabilità genetica.

Programma/Contenuti

Introduzione alla genetica. DNA: struttura,  replicazione. Concetti di gene, allele, genotipo, fenotipo. Relazioni tra geni e caratteri.Espressione e controllo dell'espressione genica. 

Genetica mendeliana, incroci tra monoibridi, incroci tra diibridi, il test del chi-quadrato. Mitosi e meiosi. Eredità cromosomica, eredita' legata al sesso, determinazione del sesso, caratteri associati al sesso, compensazione nei mammiferi.  La genetica mendeliana nell'uomo: analisi degli alberi genealogici.

Estensioni dell'analisi mendeliana: modificazioni delle relazioni di dominanza, alleli multipla, geni letali, interazioni tra geni e rapporti mendeliani modificati, penetranza ed espressività,  eredita' ad effetto materno.

Eredità non mendeliana: mitocondri e cloroplasti.

Linkage, ricombinazione e costruzione di mappe genetiche.

La genetica batterica: coniugazione, trasformazione, trasduzione generalizzata e specializzata.

Variabilità genetica. Basi molecolari delle mutazioni.Mutazioni punto e loro conseguenza Mutazioni cromosomiche.Elementi trasponibili.

Cenni sulle tecnologie del DNA ricombinante.

Genetica di popolazione: frequenze alleliche nella popolazione: Legge di Hardy-Weinberg, sue applicazioni. Fattori modificanti le proporzioni di Hardy-Weinberg (mutazione, selezione, deriva, migrazione)

Testi/Bibliografia

Non si richiede l' uso di un specifico libro di testo.  Si può utilizzare un qualsiasi manuale di genetica aggiornato e/o le risorse rintracciabili in rete. 

Solo come esempio si elencano qui sotto due manuali 

Benjamin A. Pierce, GENETICA Edit. Zanichelli

Russell P. J. “GENETICA Un approccio molecolare” - Edit. Pearson

Metodi didattici

Il corso si svolge con lezioni frontali con l'ausilio di power point, durante le lezioni verranno svolti esercizi

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'esame mira a verificare il raggiungimento degli obiettivi didattici. La valutazione del grado di acquisizione delle conoscenze sarà valutato mediante un esame scritto ed una prova orale. Nella prova scritta lo studente avrà a disposizione  70 minuti  in cui dovrà svolgere esercizi e  rispondere a quesiti specifici sia a domanda aperta che a risposta multipla. Gli studenti che avranno superato la prova scritta potranno accedere alla prova orale nella quale verrà valutata la capacità di rielaborazione degli argomenti trattati.

Strumenti a supporto della didattica

Saranno messi a disposizione degli studenti gli estratti delle presentazioni in power point delle lezioni e alcuni articoli scientifici.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Brunella Del Re