02367 - OTORINOLARINGOIATRIA

Scheda insegnamento

SDGs

L'insegnamento contribuisce al perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Salute e benessere Istruzione di qualità

Anno Accademico 2019/2020

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del modulo, lo studente possiede conoscenze, per quanto di sua competenza, relative alla campo della fisiopatologia e clinica delle malattie otorinolaringoiatriche in età pediatrica e adulta; conosce i fondamenti della semeiotica funzionale e strumentale e della metodologia e terapia in otorinolaringoiatria con particolare riguardo alle patologie d'urgenza.

Contenuti

1. Anatomia e fisiologia dell'orecchio. Otoscopia. Classificazione delle ipoacusie.
2. Infiammazioni acute e croniche dell'orecchio esterno e medio.
3. Ipoacusia improvvisa. Malattia di Meniere. Neurinoma dell'acustico. Otosclerosi.
4. Anatomia e fisiologia del naso e dei seni paranasali.
5. Rinosinusiti. Poliposi naso-sinusale. Epistassi e traumi nasali.
6. Anatomia del faringe. Tonsilliti acute e croniche. Tonsillectomia.
7. Tumori benigni e maligni del faringe
8. Anatomia e fisiologia della laringe.
9. Cause di disfonia. Cancro della laringe. Paralisi laringee.
10. Diagnosi e trattamento della dispnea da ostruzione delle alte vie aeree.
11. Tracheotomia.

Testi/Bibliografia

Non è necessario l'acquisto di testi specialistici. Il materiale didattico presentato a lezione viene reso reperibile online tramite l'apposito link dell'Università di Bologna. 

Metodi didattici

Durante le lezioni verranno presentate e discusse le principali informazioni relative all'anatomia, alla fisiologia ed alla patologia dei distretti di competenza otorinolaringoiatrica. Queste nozioni di carattere prettamente clinico saranno opportunamente integrate da insegnamenti di gestione infermieristica allo scopo di favorire l'apprendimento della disciplina in funzione della futura attività professionale degli studenti.

Modalità di verifica e valutazione dell'apprendimento

L'esame di fine corso mira a valutare il raggiungimento degli obiettivi didattici:
- Conoscere le basi anatomo-fisiologiche dei distretti otorinolaringoiatrici.
- Conoscere le principali patologie otorinolaringoiatriche ed i relativi percorsi diagnostici.
- Conoscere le metodologie terapeutiche e di gestione infermieristica delle principali malattie otorinolaringoiariche.
La verifica dell'apprendimento verte su una prova scritta a quiz, con 10 domande a risposta multipla, che viene svolta insieme alle prove di Oculistica (10 domande), Etica (domande a risposta aperta) e Terapia Intensiva (20 domande). Il modulo di Infermieristica viene invece valutato oralmente dai rispettivi docenti. La prova di Otorino verrà ritenuta superata se lo studente risponderà correttamente ad almeno 6 domande. L'esito di questa prova sarà poi combinato a quello relativo agli altri insegnamenti del corso integrato e l'esame sarà superato se saranno almeno sufficienti tutte le singole prove. Al contrario, non aver superato una sola singola prova comporterà la ripetizone in un appello successivo dell'intero esame. La durata complessiva della prova scritta è di 60 minuti. Non sono utilizzabili strumenti come ausili di calcolo, vocabolari ecc. L'iscrizione all'esame avviene on line su Alma Esami.

Strumenti a supporto della didattica

Presentazione di diapositive (Microsoft Office Power Point) e video da PC mediante videoproiettore.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Gian Gaetano Ferri