00867 - PSICHIATRIA

Scheda insegnamento

  • Docente Paolo Scudellari

  • Crediti formativi 2

  • SSD MED/25

  • Modalità didattica Convenzionale - Lezioni in presenza

  • Lingua di insegnamento Italiano

  • Orario delle lezioni dal 07/11/2019 al 12/12/2019

Anno Accademico 2019/2020

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso lo studente possiede una preparazione che gli consente di comprendere le nozioni propedeutiche della psichiatria, le caratteristiche cliniche dei due più diffusi raggruppamenti diagnostici di disturbi psichiatrici, i rudimenti di alcuni altri gruppi di disordini psichiatrici, ed in particolare gli aspetti qualificanti (per l’assistenza in odontoiatria e protesi dentarie e per la relazione col paziente) desumibili dal sapere psichiatrico in una prospettiva interdisciplinare. In particolare lo studente è in grado di: • conoscere il concetto di malattia mentale e sua genesi, la nozione di diagnosi psichiatrica, la nosografia attuale (DSM-IV-TR), il concetto di prevenzione e promozione della salute mentale, caratteristiche essenziali dell'assistenza pubblica psichiatrica, elementi di psicopatologia, elementi di buona pratica clinica in campo terapeutico-riabilitativo, elementi essenziali della relazione col paziente in un sistema terapeutico multi professionale; • riconoscere i disturbi psichiatrici di più frequente riscontro, cioè il gruppo dei Disturbi d'Ansia e il gruppo dei Disturbi dell'Umore; • riconoscere alcuni altri gruppi di disturbi psichiatrici, potenzialmente implicati: disturbi del comportamento alimentare, disturbi di personalità, disturbi somatoformi, disturbi da uso di sostanze, schizofrenia e altre psicosi; • coordinare le conoscenze di sintomi o quadri clinici psichiatrici specifici, con la buona pratica clinica nell’assistenza e nella relazione col paziente odontoiatrico, in una prospettiva multidisciplinare integrata; • possedere le basi per gestire il rapporto col paziente irragionevole;

Contenuti

  • PSICOPATOLOGIA GENERALE
  •  DIAGNOSI E CLASSIFICAZIONI PSICHIATRICHE- INTERVISTA PSICHIATRICA
  •  DEMENZA, DISTURBO AMNESTICO, DELIRIUM,
  •  DISTURBI MENTALI DOVUTI AD UNA CONDIZIONE MEDICA GENERALE
  •  SCHIZOFRENIA, DISTURBO DELIRANTE, DISTURBO SCHIZOFRENIFORME, DISTURBO    SCHIZOAFFETTIVO, PSICOSI BREVE
  • DISTURBI SOMATOFORMI 
  • DISTURBI DISSOCIATIVI
  • DISTURBI DELL'ALIMENTAZIONE
  • LEGISLAZIONE E PSICHIATRIA FORENSE  ORGANIZZAZIONE DEI SERVIZI PSICHIATRICI –
  • ETICA IN PSICHIATRIA

Testi/Bibliografia

C.F. Muscatello, Argomenti di psichiatria,Esculapio, Bologna 1990.

C.F. Muscatello, La sindrome schizofrenica,  Esculapio, Bologna 1990

Metodi didattici

Lezioni frontali, letture guidate, discussione casi clinici.

Modalità di verifica dell'apprendimento

Esame scritto con 4 domande aperte. Le domande sono relative a tutti i punti formativi elencati nel programma formativo.

Strumenti a supporto della didattica

 slides, video di casi clinici.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Paolo Scudellari