32601 - FILOLOGIA GERMANICA 2 (LM)

Scheda insegnamento

  • Docente Alessandro Zironi

  • Crediti formativi 6

  • SSD L-FIL-LET/15

  • Modalità didattica Convenzionale - Lezioni in presenza

  • Lingua di insegnamento Italiano

  • Orario delle lezioni dal 10/02/2020 al 11/03/2020

SDGs

L'insegnamento contribuisce al perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Istruzione di qualità

Anno Accademico 2019/2020

Conoscenze e abilità da conseguire

Lo studente possiede conoscenze approfondite sulla storia delle letterature germaniche antiche che conosce attraverso la lettura diretta delle fonti, è in grado di analizzare un testo letterario avvalendosi di una solida metodologia linguistica e filologica, possiede elevate capacità di comprensione e di analisi critica delle specificità culturali germaniche antiche, è in grado di elaborare analisi complesse e di formulare riflessioni autonome su tematiche di ricerca specifiche

Programma/Contenuti

Leggere e tradurre dall'iglese antico

In questo corso ci si occuperà della lingua inglese antica con lo scopo di saper leggere un testo direttamente da un manoscritto medievale, trascriverlo e tradurlo in lingua italiana. A tal fine le prime lezioni del corso saranno dedicate agli elementi basilari della grammatica inglese antica che, si vedrà, non differisce di molto da quella inglese moderna. Fin da subito si proporranno brevi testi da tradurre e semplici trascrizioni da manoscritti. Obiettivo del corso è quello di permettere agli studenti e studentesse di saper affrontare un testo medievale in maniera diretta e riuscire a tradurre senza grosse difficoltà dall'inglese antico.

Testi/Bibliografia

- Testi forniti dal docente e caricati nelle pagine web del corso.

- Mark Atherton, Complete Old English (Anglo-Saxon), Abingdon, Bookpoint, 2010 [Teach yourself series]

- Baker, Peter S., Introduction to Old English, Oxford, Blackwell, 2003, pp. 152-159.

- Brown, Michelle, Anglo-Saxon manuscripts, London, The British Library Publishing Division, 1991.

 

Gli studenti non frequentanti debbono contattare il docente per definire la bibliografia d'esame.

Metodi didattici

Il corso avrà uno spiccato carattere seminariale. Fin da subito si tradurrà dall'inglese antico dividendo la classe in piccoli gruppi di lavoro. Il docente accompagnerà e indirizzerà il lavoro di traduzione. Si consiglia, se possibile, di arrivare in aula con un PC / tablet / cellulare ecc. con collegamento internet.

A causa del carattere fortemente seminariale del corso si consiglia vivamente la frequenza.

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'esame consisterà in una prova scritta in cui saranno proposte una breve trascrizione da un manoscritto inglese antico e una breve traduzione di un testo inglese antico.

La valutazione si strutturerà con queste fasce di voto:

- molto buono: 30L - 29

- buono: 28 - 26

-discreto: 25 - 23

- sufficiente: 22- 18

- insufficiente: voti sotto il 18

e sarà equamente ripartita fra:

- correttezza della trascrizione

- correttezza della traduzione

 

Strumenti a supporto della didattica

- Materiali multimediali

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Alessandro Zironi