81880 - STRUTTURE - SCIENZA DELLE COSTRUZIONI

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2018/2019

Conoscenze e abilità da conseguire

Il corso si prefigge di far cogliere allo studente il concetto di struttura come oggetto capace di trasmettere carichi. Al termine del corso lo studente sa:  conoscere e operare con i modelli strutturali monodimensionali e bidimensionali;  sviluppare codici di calcolo e di verifica elementari;  usare codici di calcolo esistenti per arrivare a soluzioni approssimate dei modelli introdotti.

Programma/Contenuti

- Flusso degli sforzi;

- Reazioni vincolari per strutture isostatiche;

- Azioni interne;

- Equazioni di equilibrio;

- Strutture reticolari;

- Archi e cavi;

- Sforzi e deformazioni;

- Flessione della trave e relativo stato tensionale;

- Carichi eccentrici;

- Taglio;

- Stato tensionale;

- Strutture iperstatiche.

 

La seguente figura sintetizza la strettissima relazione esistente tra il flusso degli sforzi all'interno di una trave, le strutture reticolari e l'ottimizzazione strutturale. Alla fine del corso lo studente è in grado di comprendere appieno tale relazione allo scopo di farla propria e sfruttarla per la concezione di sistemi strutturali.

 

 

 

Testi/Bibliografia

Libro principale

Megson, Thomas Henry Gordon. "Structural and stress analysis". Elsevier, 2005.

Libri secondari

Gere, James M., and Barry J. Goodno. "Mechanics of Materials, SI Edition". Cengage Learning (2012).

P. Casini, M. Vasta. "Scienza delle costruzioni", Città Studi Edizioni.

Metodi didattici

Il programma del corso viene svolto interamente durante le ore di lezione. Le lezioni sono affiancate da esercitazioni in aula, con lo scopo di guidare gli studenti alla risoluzioni di problemi specifici sulla base delle conoscenze acquisite a lezione.

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'esame sarà articolato in una prova scritta seguita da una prova orale.

Strumenti a supporto della didattica

Libri consigliati e materiale didattico fornito durante il corso.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Luca Patruno