44121 - SIMULIMPRESA

Scheda insegnamento

  • Docente Daniele Gualdi

  • Crediti formativi 6

  • SSD SECS-P/10

  • Lingua di insegnamento Italiano

Anno Accademico 2018/2019

Contenuti

Obiettivo dell'insegnamento è quello di sviluppare una conoscenza diretta del funzionamento dell'azienda attraverso la riproduzione fedele del suo modo di operare nelle seguenti aree: amministrativo-contabile, controllo di gestione, finanza, marketing, risorse umane. L'obiettivo è quello di coinvolgere gli studenti in un percorso di apprendimento e consolidamento di quanto affrontato nei corsi di studio aziendali, per passare da un tipo di apprendimento esclusivamente teorico ad un approccio concreto e attivo.

Al termine del corso lo studente è in grado di: - sapere comprendere le problematiche aziendali negli aspetti applicativi; - saper assumere responsabilità e prendere decisioni nell’azienda simulata; - saper applicare le multidisciplinari conoscenze.

Con la simulazione d'impresa lo studente è chiamato ad essere parte attiva e responsabile del modo di operare di una azienda, assumendo un ruolo negli aspetti che riguardano la gestione dell'azienda: la contabilità e il bilancio, l'organizzazione, gli adempimenti amministrativi e fiscali, la gestione commerciale interna e internazionale, i finanziamenti, gli investimenti, i rapporti con le banche, l'applicazione dell'ICT. In sintesi, lo studente deve concorrere a elaborare scelte gestionali e deve adempiere agli obblighi di legge in un quadro di operatività simulata proposta con un alto grado di approssimazione alla realtà. A questo scopo sarà operante una impresa virtuale nel settore del commercio o dei servizi, in un spazio dedicato (interno alla Scuola di Economia Management e Statistica), che riproduce materialmente l'organizzazione tipica di una azienda nelle funzioni amministrative, finanziarie e commerciali. L'impresa potrà esprimere la propria operatività realizzando scambi virtuali di beni e servizi, ponendosi in rete con oltre 500 imprese italiane di Programma Simulimpresa e oltre 7.000 imprese del network mondiale Europen.

PROGRAMMA

Fra le finalità del corso di simulazione d'impresa vi è quella di sviluppare negli studenti le capacità relazionali tipiche degli ambienti di lavoro, vivere il clima aziendale per ridurre il gap nell'inserimento lavorativo, migliorare le capacità comportamentali, acquisire una migliore percezione delle proprie attitudini e ruoli, applicare le conoscenze acquisite, e generare nuove conoscenze utilizzabili nella fasi successive dei percorsi di studio.

Dall'idea allo start up di una impresa simulata

Gli scopi e i contenuti della simulazione d'impresa

Il mercato e la concorrenza delle imprese simulata

Formalizzazione del business plan e del budget di esercizio

Selezione del personale e assegnazione alle singole mansioni

Redazione del progetto di comunicazione aziendale

Determinazione del fabbisogno finanziario aziendale

I servizi di supporto alla creazione d'imprese ed allo start up.

L'avvio dell'attività:

Inserimento degli allievi nei dipartimenti e uffici predisposti

Implementazione del sistema informativo contabile

Adempimenti formali di inizio attività

Formulazione degli obiettivi di periodo

Ricerca dei finanziamenti e apertura delle posizioni bancarie

Predisposizione del catalogo e dei servizi aziendali

Avvio delle relazioni con le altre imprese simulate e la Centrale di simulazione

partecipazione al Enterprise Challenge di Dorbirn (Austria) e alla Fiera internazionale delle imprese simulate

Investimenti in capitale permanente

Acquisti di beni e servizi

Attività promozionali dell'azienda e dei suoi prodotti e servizi

Contratti di lavoro con il personale dipendente e i collaboratori aziendali

Le operazioni di gestione

Gestione commerciale

Operazioni con l'estero e sviluppo dei progetti di collaborazione con i partner internazionali

Gestione del personale

Gestione finanziaria e project financing.

Gestione della contabilità generale

Gestione delle contabilità speciali e rendicontazione progetti.

Gestione degli adempimenti amministrativi e fiscali obbligatori

Riunione periodiche degli organi sociali

Attività di marketing aziendale

Realizzazione del sito WEB aziendale

Creazione di banche dati informatiche

Avvio dell'e-commerce

Project management

Gestione delle emergenze

Le verifiche periodiche

Analisi della situazione contabile

Controllo budgetario

Verifica della situazione finanziaria e di liquidità

Analisi del break even point

Controlli contabili esterni

Verifica dei rapporti con i partner dei progetti esteri

Chiusura dell'attività

Verifica degli obiettivi di periodo

Il bilancio di esercizio

Testi/Bibliografia

Daniele Gualdi. ACTIVE LEARNING, Metodologie innovative di insegnamento per l’Accounting Education. L’impresa simulata

Monte Università Parma Editore, Parma, 2018

Daniele Gualdi. Manuale di Simulazione di Impresa, Società Editrice Il Ponte Vecchio, Cesena, 2016.

Daniele Gualdi. L'Impresa Simulata. Paramond Editore, Milano, 2001

Metodi didattici

Il programma del Corso prevede 40 ore complessive di insegnamento . Queste ultime hanno come obiettivo quello di realizzarel'attività di simulazione d'impresa, chiarendone le finalità, le modalità operative, lanciando la business idea, progettando la struttura organizzativa adeguata alla mission aziendale, elaborando il business plan, individuando le fasi e le documentazioni necessarie per la costituzione dell'impresa, preparando lo start up aziendale. A questa fase iniziale seguirà una operativa che prevede l'avvio e il funzionamento dell'impresa simulata nel laboratorio appositamente attrezzato, l'inserimento degli studenti nello schema organizzativo funzionale predisposto, lo svolgersi delle operazioni di gestione attraverso gli scambi virtuali di beni e servizi con le imprese simulate della rete italiana e internazionale. Durante l'attività di simulazione d'impresa si procederà alla rotazione degli incarichi per consentire agli studenti di avere una visione d'insieme dell'azienda e per fare emergere le loro capacità e attitudini.

Modalità di verifica dell'apprendimento

Al termine del corso di Simulimpresa è richiesta la produzione da parte degli studenti di una tesina (circa 25 pagine)

Strumenti a supporto della didattica

Postazioni PC per ogni studenti; utilizzo software gestionale OS1 , Cartesio e Espando Studio modulo Contabilità. Utilizzo piattaforma www.simulimpresa.com e social network.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Daniele Gualdi