58465 - ECOLOGIA DEL PAESAGGIO

Scheda insegnamento

  • Docente Giovanna Pezzi

  • Crediti formativi 6

  • SSD BIO/03

  • Modalità didattica Convenzionale - Lezioni in presenza

  • Lingua di insegnamento Italiano

  • Orario delle lezioni dal 05/11/2018 al 11/02/2019

Anno Accademico 2018/2019

Conoscenze e abilità da conseguire

Attraverso i fondamenti e i presupposti teorici dell'ecologia del paesaggio, lo studente al termine del corso è in grado di: comprendere il ruolo centrale della componente vegetale nel paesaggio; utilizzare un approccio ecologico nell'analisi del paesaggio in un contesto multiscalare multitemporale; acquisire tecniche e metodi di analisi da applicare nel campo della gestione, conservazione e monitoraggio di paesaggi e habitat in uno scenario di cambiamenti globali.

Programma/Contenuti

Paesaggio: principali definizioni. Ecologia del paesaggio: principi e finalità. Pattern, processi e scala. Organizzazione gerarchica del paesaggio. Il modello a mosaico di macchie (patches, corridoi, matrici) e modelli alternativi di paesaggio. Diversità; eterogeneità; connettività e frammentazione. Fattori biotici ed abiotici che determinano la struttura e dinamica del paesaggio. I disturbi e il loro ruolo ecologico. Il ruolo della vegetazione nel paesaggio. Uomo e paesaggio. Antropocene e cambiamenti globali (in particolare, cambiamenti uso/copertura del suolo). Invasioni biologiche e paesaggio. Servizi Ecosistemici. Tipi di paesaggio (es. forestali, urbani e periurbani, bioculturali): loro valenza e criticità. Conservazione e gestione del paesaggio. Reti ecologiche. Classificazioni europee degli habitat. Direttiva Habitat (92/43/EEC) e rete Natura 2000. 

Rappresentazione ed analisi della struttura e della dinamica del paesaggio. Grana ed estensione. Dati: Cartografia tematica (es. carte della vegetazione, degli habitat e di uso del suolo), mappe storiche, dati multisorgente. Armonizzazione e analisi dei dati (es. landscape metrics, matrice di transizione).

 


Testi/Bibliografia

- Stampati delle presentazioni Power Point. Nell'ultima slide di ciascuno stampato verranno indicati i riferimenti bibliografici e gli approfondimenti relativi alla lezione

- Ferrari C., Pezzi G. 2013. L'ecologia del paesaggio. Collana "Universale Paperbacks il Mulino"

- Articoli scientifici (prevalentemente in lingua inglese) forniti e/o discussi durante le lezioni

 

Per approfondimenti

Dramstad W.E., Olson J.D., Forman R.T.T., 1997.Landscape Ecology Principles in Architecture and Land-Use Planning. Island Press, Washington

Forman R.T.T., Godron M. 1986. Landscape Ecology. Wiley

Forman R.T.T., 1995. Land mosaics. The Ecology of Landscape and Regions. Cambridge University Press

Metodi didattici

Il corso si articola in: lezioni frontali in aula; esercizi eseguiti sui propri portatili; una escursione didattica; analisi di casi studio.

In particolare, per ogni lezione o gruppo di lezioni sarà abbinata una attività di laboratorio (esercizi al computer, analisi di casi studio) che gli studenti svolgeranno a gruppi e che verrà discussa in aula.

Modalità di verifica dell'apprendimento

Esame orale con con quesiti relativi al programma del corso, preceduto da una parte scritta costituita dalla risoluzione di un esercizio. L'esercizio sarà analogo a uno di quelli proposti e svolti durante le esercitazioni.

Strumenti a supporto della didattica

- Personal computer, presentazioni, proiettore

- Articoli scientifici

- Software open source: GIS, per il calcolo delle Landscape metrics, statistici

- WebGIS e cartografia interattiva a supporto della parte pratica

 


Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Giovanna Pezzi