87335 - LABORATORIO DI SOCIAL MEDIA E COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2018/2019

Conoscenze e abilità da conseguire

Il laboratorio approfondisce l’impatto che la rivoluzione comunicativa generata dal web 2.0 e dalla diffusione dei social media ha avuto sulla comunicazione degli enti pubblici, modificandone le prassi in termini di dialogo, erogazione di servizi e in ultima istanza di rapporti con la cittadinanza. Al termine del laboratorio, lo studente: - possiede gli strumenti per ragionare, in chiave sia professionale, sia di cittadinanza attiva, sull’utilizzo delle piattaforme sociali in ambito istituzionale e sulla loro capacità di contaminare le strutture tradizionali degli enti; - è in grado di stendere una strategia innovativa, multidisciplinare e costruttiva per chi si impegna per la cosa pubblica; - sa elaborare la comunicazione digitale quotidiana e intrecciare relazioni per una realtà pubblica, dallo sviluppo dell’identità online alla stesura dei piani editoriali, dal dialogo con la community al “citizen care”, fino alla gestione delle emergenze e delle crisi.

Programma/Contenuti

- I principi della comunicazione istituzionale sui social media: tracciare il confine fra informazione e propaganda  

- Raccontare la PA sui social media: come costruire un piano editoriale utile, multimediale e condivisibile

- Il dialogo con i cittadini: la stesura delle Policy, la conversazione quotidiana e l'assistenza specifica

- La tutela del cittadino: combattere il fenomeno dell'hate speech, la creazione di bolle informative e lo sfruttamento politico e mediatico della community

- La gestione di crisi

Testi/Bibliografia

Fondamentale sarà l'utilizzo di materiale distribuito dal docente reso disponibile in rete e degli appunti di lezione.

Per ulteriori approfondimenti si consigliano:

- Bonini Paola, Baù Alessio, Social Media per la Pubblica Amministrazione, 2018, Apogeo 

- Boccia Artieri Giovanni, Gemini Laura, Pasquali Francesca, Carlo Simone, Farci Manolo, Pedroni Marco, Fenomenologia dei social network, 2017, Guerini Scientifica

- Chiusi Fabio, Critica alla democrazia digitale, 2014, Codice Edizioni

- Citarella Pietro, Social media e P.A., 2017, Franco Angeli

- De Rosa Rosanna, Cittadini digitali, 2014, Apogeo Education - Maggioli Editore

- Floridi, Luciano, La quarta rivoluzione, 2017, Raffaello Cortina Editore

- Louw, Eric, The Media and Political Process, 2010, Sage

- Talamo Sergio, Di Costanzo Francesco, Crudele Roberta (a cura di), Social media e PA, dalla formazione ai consigli per l’uso, 2017, Formez PA

- Ziccardi, Giovanni, L’odio onine, 2016, Raffaello Cortina Editore

Metodi didattici

L’insegnamento, di 20 ore complessive, è suddiviso in 10 ore di lezione frontale e altrettante di laboratorio. In laboratorio si svolgono esercitazioni pratiche che riflettono attività e problematiche affrontate quotidianamente dai social media team delle istituzioni. 

Modalità di verifica dell'apprendimento

La verifica dell’apprendimento avviene attraverso una prova orale che accerta l’acquisizione delle conoscenze e delle abilità. 

Strumenti a supporto della didattica

I materiali didattici utilizzati nel corso delle lezioni saranno distribuiti agli studenti e resi disponibili per il download sul sito universitario.  

 

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Paola Bonini