85566 - RELAZIONI INDUSTRIALI APPLICATE LM

Scheda insegnamento

  • Docente Giuseppe Cremonesi

  • Crediti formativi 8

  • SSD SPS/09

  • Modalità didattica Convenzionale - Lezioni in presenza

  • Lingua di insegnamento Italiano

  • Orario delle lezioni dal 25/09/2018 al 06/12/2018

SDGs

L'insegnamento contribuisce al perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Lavoro dignitoso e crescita economica

Anno Accademico 2018/2019

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso, lo studente conosce lo sviluppo delle relazioni industriali, con particolare riferimento all’evoluzione storica della rappresentanza sindacale in Italia, alla nascita delle organizzazioni sindacali e al loro funzionamento interno; comprende altresì le principali caratteristiche delle tecniche di negoziazione sindacale in azienda e le prerogative delle rappresentanze sindacali aziendali (RSA e RSU).

Programma/Contenuti

1) RELAZIONI INDUSTRIALI - I

- Origini e contesto storico, Elementi costitutivi, Lo sviluppo degli anni 60-70, Prospettive

2) RELAZIONI INDUSTRIALI - I

- La legislazione, La giurisprudenza, L'autonomia collettiva

3) IL SINDACATO - I

- L'organizzazione, La rappresentanza, Il funzionamento

4) IL SINDACATO - II

- Il Pluralismo, Le fonti di finanziamento, I Servizi

5) IL SINDACATO - III

- Le comunicazioni interne, I CAF, Le RSU

6) LE ASSOCIAZIONI IMPRENDITORIALI

- Rappresentanze Imprenditoriali, Confindustria, La Cooperazione, Commercio, agricoltura e agroalimentare

7) LA CONTRATTAZIONE COLLETTIVA - I

- Valori e interessi, Le metodologie, Esercitazioni su casi concreti

8) LA CONTRATTAZIONE COLLETTIVA - II

- Protocolli sociali, accordi quadro e trilaterali, Livello interconfederale, Livello di categoria, Livello decentrato (territoriale e aziendale)

9) TEORIE ORGANIZZATIVE

- I modelli aziendali, Gestione delle risorse umane, L'impresa che cambia

10) IL CONFLITTO

- L'antagonismo, Le forme di Lotta, La serrata

11) ORGANIZZAZIONI DI RAPPRESENTANZA E POLITICA

- Autonomia sindacale, Cinghia di trasmissione, Progetto

12) POLITICHE ECONOMICHE E SOCIALI

- Generi, Sviluppi

13) LA COMUNICAZIONE

- Metodologie, Linguaggio, Strumenti

14) COOPERAZIONI EUROPEE ED INTERNAZIONALI

- Il sindacalismo europeo, Il radicamento sindacale nei paesi emergenti, Il sindacato nelle istituzioni internazionali

15) RELAZIONI SINDACALI NEL PUBBLICO IMPIEGO

- Consociativismo, Sindacalismo autonomo, La riforma della struttura contrattuale

16) SIMULAZIONI COLLOQUI DI LAVORO

17) SIMULAZIONI DI TRATTATIVA

Testi/Bibliografia

Per la preparazione dell'esame, oltre al materiale didattico che sarà distribuito durante le lezioni, i testi obbligatori per la preparazione dell'esame sono:

- M. Antonioli, Per una storia del sindacato in Europa, Mondadori, Milano 2012

Un testo a scelta tra:

- M. Carrieri, I sindacati, Il Mulino 2012

- Marianna De Luca, Nel rispetto dei reciproci ruoli. Lineamenti di sotria della contrattazione collettiva in Italia, Vita e Pensiero, Milano 2013

Bibliografia facoltativa di approfondimento:

- M. Carrieri e T. Treu, Verso nuove relazioni industriali, Il Mulino 2013

- Mario Ricciardi, La Parabola, Clueb 2013


Metodi didattici

Lezioni tradizionali, simulazioni

Modalità di verifica dell'apprendimento

Esame orale

Strumenti a supporto della didattica

Lezioni per la maggior parte di tipologia tradizionale, in parte caratterizzate da simulazioni con partecipazione attiva degli studenti. Sono previsti anche interventi di esperti esterni che contribuiranno ad integrare l'apprendimento con la presentazione di case history aziendali

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Giuseppe Cremonesi