78114 - GLOBAL JUSTICE, TEORIA MORALE E METAETICA (GLOBAL JUSTICE, MORAL THEORY AND METAETHICS)

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2018/2019

Conoscenze e abilità da conseguire

L'obiettivo del corso consiste nell'introdurre gli studenti al dibattito sulla giustizia globale, un tema complesso nel quale si intersecano filosofia del diritto, riflessioni metaetiche e studio delle istituzioni internazionali, e il cui oggetto è la giustificazione e la critica degli attuali assetti normativi a livello transnazionale, internazionale e globale.

Contenuti

* Giustizia interna, internazionale e globale

* Universalismo e cosmopolitismo

* Egualitarismo globale

* Cosmopolitismo e avanguardie cosmopolitiche

Testi/Bibliografia

Parte generale:

1. R. Dworkin, Giustizia per i ricci, Feltrinelli, Milano: 2013 (solo le parti indicate dal docente durante il corso)

2. T. Nagel, E' possibile una giustizia globale?, Laterza, Roma-Bari: 2009 (lettura integrale)

Parte di approfondimento:

1. L. Ypi, Stato e avanguardie cosmopolitiche, Laterza, Roma-Bari: 2016 (solo le parti indicate dal docente durante il corso)

Metodi didattici

Il corso prevede lezioni frontali, la lettura e il commento dei testi di riferimento, ed eventuali approfondimenti seminariali.

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'esame di profitto consisterà in una prova orale comprensiva della parte generale e di quella di approfondimento. Gli studenti che ottengono l'attestazione di frequenza nell'a.a. corrente potranno sostenere l'esame a partire dal mese di maggio 2019.


Strumenti a supporto della didattica

Lettura e commento dei testi; eventuali approfondimenti seminariali; verifica del grado di comprensione durante il corso.


Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Silvia Vida