37202 - SCIENZE COGNITIVE (1) (LM)

Scheda insegnamento

  • Docente Laura Calzà

  • Crediti formativi 6

  • SSD L-LIN/01

  • Lingua di insegnamento Italiano

  • Campus di Bologna

  • Corso Laurea Magistrale in Italianistica, culture letterarie europee, scienze linguistiche (cod. 9220)

  • Risorse didattiche su Virtuale

Anno Accademico 2018/2019

Conoscenze e abilità da conseguire

Scopo di questo corso è di fornire elementi di base per la comprensione del dibattito culturale sulle scienze cognitive, con particolare riferimento al linguaggio, con l’obiettivo di portare il punto di vista del mondo scientifico il più vicino possibile al settore umanistico e specificamente all’ambito della linguistica teorica e applicata.

Contenuti

Parte I: introduzione e metodi di studio

  1. note sulla forma e la funzione delle cellule e dell'organo della mente (2 ore)
    2. metodi di studio nelle scienze cognitive (2 ore)

    Parte II: le teorie della mente
    - Mente, corpo e il cervello: una storia di dualità (2 ore)
    - Innatismo, l'apprendimento, la memoria (2 ore)
    - La percezione, il pensiero, la coscienza e l'autocoscienza (2 ore)

    Parte III: Linguaggio
    - Natura e cultura, neuroanatomia, neuropsicologia e linguaggio (2 ore)
    - Lesioni del cervello e neuroanatomia cognitive del linguaggio (2 ore)
    - Acquisizione e sviluppo della lingua scritta e parlata (2 ore)
    - Percezione del parlato e produzione linguistica (2 ore)
    - Morfologia e sintassi nel cervello (2 ore)
    - Il cervello dei multilingue (2 ore)
    - Lingua dei segni (2 ore)
    - Prospettiva evolutiva del linguaggio umano (2 ore)

    Parte IV: Al di là del dualismo mente-corpo
    - Le emozioni e la mente (2 ore)
    - Le emozioni e la scelta delle parole (2 ore)
    - Le espressioni facciali e il linguaggio (2 ore)

Testi/Bibliografia

Neuroscienze cognitive, Gazzaniga MS, Ivry RB, Mangun GR (eds), Zanichelli, 2005
oppure
Principi di Neuroscienze Cognitive, edizione italiana a cura di A. Zani, Zanichelli, 2009

Metodi didattici

lezioni frontali con 15 min di domande-risposte

Modalità di verifica e valutazione dell'apprendimento

- valutazione in itinere scritta, che verterà sulla terminologia usata. Questa prova va intesa come strumento di verifica dell'auto-apprendimento. Il suo esito, a scelta dello studente, potrà essese considerato o meno nel corso della prova finale.
- prova finale con commento critico di un testo. Per gli studenti che non hanno sostenuto o superato la valutazione in itinere verranno proposti anche quesiti relativi alla terminologia

Le verifiche di apprendimento priviligeranno gli aspetti concettuali rispetto a quelli puramente nozionistici, e mirerà a valutare le conoscenze fondamentali della materia, l'autonomia di giudizio, la capacità di apprendere anche con strumenti autonomi, la capacità di comunicare concetti scientifici.

Strumenti a supporto della didattica

Viene fornito a lezione materiale didattico aggiornato, reperibile tramite username e password presso AMS Campus - AlmaDL - Università di Bologna.

Il materiale didattico presentato a lezione non è sostitutivo dei testi di riferimento ma integrativo di questi, e costituisce una guida per la selezione e la comprensione degli argomenti da trattare. Si consiglia di non stampare il materiale con molto anticipo rispetto alla lezione di riferimento: il docente potrebbe apportarvi delle modifiche.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Laura Calzà