72692 - CINESIOLOGIA SPECIALE

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2018/2019

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso lo studente: - ha competenza di analisi dell'efficienza del sistema effettore e della risposta posturale statica e dinamica utilizzando moderne tecnologie ergometriche, metabolimetriche, posturometriche e propriocettometriche; - in particolare, è in grado di progettare l'intervento cinesiologico mirato al consolidamento dello stato di forma, alla prevenzione dei quadri morbosi atrofico degenerativi, alla disposizione e controllo dell'esercizio fisico nelle sindromi trofostatiche, nelle alterazioni delle capacità dell'apparato cardiocircolatorio e nel recupero delle diverse capacità fisiche.

Programma/Contenuti

Analisi della deambulazione

-Gait Cycle

-Analisi del cammino a scopo clinico

-Analisi del cammino a scopo scientifico

-sistemi di valutazione visiva e strumentale.

-valutazione strumentale della regolazione della distribuzione del peso durante la deambulazione e non (Baopodometria e Stabilometria

- Cinematica , Cinetica ed elettromiografia dinamica

-Protocolli d'intervento (con esercitazioni)

Attività Fisica Adattata nella prevenzione associata alle cadute

-Parametri di valutazione (R.O.M. - Test statici e Dinamici)

-Movement Impairment Syndromes

-Controllo motorio e invecchiamento

-Modalità di organizzazione del compito motorio

Attività Fisica Adattata e Osteoporosi

- Principi fondamentali

- Obiettivi primari, secondari e terziari

- Fattori di rischio

- Quale attività fisica o esercizio fisico somministrare

 

Attività Fisica Adattata e Artrosi

- Principi fondamentali

- Obiettivi primari, secondari e terziari

- Fattori di rischio

- Quale attività fisica o esercizio fisico somministrare

 

Attività Fisica Adattata nel recupero funzionale (Corrective exercise continuum)

- Progettazione del programma

- Precauzioni e controindicazioni

 

Analisi e principi biomeccanici di alcuni esercizi di base con o senza sovraccarichi

 


Testi/Bibliografia

Si informa lo studente che l'approfondimento degli argomenti richiede un costante aggiornamento correlato alle nuove tecnologie strumentali e alle evidenze scientifiche riguardanti le diverse metodologie applicative. Proprio per questo motivo e anche per la molteplicità degli argomenti , le lezioni si svolgeranno con l'ausilio delle slide che faranno da riferimento per ulteriori approfondimenti con i  testi consigliati. Per seguire le lezioni si consiglia di fare riferimento al materiale didattico depositato durante l'anno accademico precedente e quindi integrarlo con le lezioni svolte in aula.

Il corso non ha un testo unico di riferimento. Un utile volume è comunque il seguente:

Autori vari- Esercizio Correttivo "Postura, Salute e Performance "- Giacomo Catalani Editore 2016 e successive edizioni


Metodi didattici

Lezioni  frontali per gli argomenti di base , integrate da esercitazioni con gruppi organizzati e   con frequenza obbligatoria.

Durante il corso saranno organizzati seminari svolti  da personale altamente qualificato e riguardanti aspetti applicativi . Gli argomenti dei seminari svolti andranno a fare parte integrante del programma e potranno essere oggetto di verifica in sede di esame


Modalità di verifica dell'apprendimento

Esame scritto sugli argomenti svolti durante le lezioni frontali e  le esercitazioni, consistente in:

- Domande a schema aperto

- Domande a scelta multipla

Totale domande n° 31 (voto 0-30 + Lode con la 31^). Tempo a disposizione: 60 minuti

Se lo studente non riuscirà a raggiungere un risultato positivo, dopo aver sostenuto tre sessioni d'esame, potrà chiedere un colloquio orale. Non viene considerato il voto rifiutato.

Per partecipare alle prove scritte è necessario iscriversi nelle liste disponibili sul sistema AlmaEsami con almeno 4 giorni di anticipo (importante per l'organizzazione dei compiti o suddivisione dei gruppi )

Sono ammessi a sostenere l’esame solamente gli studenti che si sono iscritti nei termini previsti.

Durante l'anno accademica le sessioni esami  saranno sette :

I (Gennaio- Febbraio)  - 3 appelli

II (Giugno - Luglio) - 3 appelli

III (Settembre ) - 1 appello

 

N.B. SI RICHIEDE LA FREQUENZA OBBLIGATORIA PER LE ESERCITAZIONI


Strumenti a supporto della didattica

Le lezioni saranno accompagnate da supporti visivi e audiovisivi. Nell'ambito delle esercitazioni pratiche, il corso dispone di attrezzature per la valutazione e l'insegnamento dell'attività motoria in riferimento alla Attività Fisica Adattata

Materiale didattico: Il materiale didattico presentato a lezione viene messo a disposizione dello studente in formato elettronico tramite internet. Tale materiale fornirà le linee guida per gli approfondimenti svolti, durante le lezioni.

 


Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Pasqualino Maietta Latessa

Consulta il sito web di Guido Belli