00399 - FILOSOFIA TEORETICA

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2018/2019

Conoscenze e abilità da conseguire

Lo studente al termine del corso può, da un lato, accedere a temi ed autori fondamentali della storia del pensiero; dall'altro, può rapportarsi alla "perennità del filosofare" in ragione della discussione di interpretazioni caratteristiche del pensiero contemporaneo.

Programma/Contenuti

Titolo del corso: «Fenomenologia ed empirismo radicale nel pragmatismo di William James»

Il corso prenderà in esame i principali aspetti del pragmatismo di James, analizzando in particolare i tratti fenomenologici del suo pensiero e il carattere descrittivo della psicologia sviluppata dal filosofo americano. Durante le lezioni si approfondiranno i seguenti temi: la nozione di esperienza pura, il campo della coscienza, l'empirismo radicale, la teoria delle frange (dei margini), la struttura del Sé e la dottrina dell'identità personale, la dottrina delle relazioni e la costituzione del mondo fisico, il tema dell'attenzione e della libertà, la natura dell'esperienza religiosa e la teoria pragmatista della verità.

Dopo aver dedicato alcune lezioni a delineare il contesto della filosofia jamesiana, ciascuno dei temi indicati verrà trattato in tre o quattro lezioni.

 

Il corso si terrà nel  secondo semestre, terzo e quarto periodo (lunedì, martedì, mercoledì). Le lezioni inizieranno lunedì 28 gennaio. Primo periodo: lunedì e martedì 9-11, aula VI via Zamboni 38, mercoledì 11-13 aula VI via Zamboni 38. Secondo periodo. lunedì 9-11, aula VI via Zamboni 38; martedì 9-11, aula VI via Zamboni 38; mercoledì 9-11, aula III via Zamboni 38.


Testi/Bibliografia

1) W. James, Saggi di empirismo radicale, a cura di S. Franzese, Quodlibet, Macerata, 2009.

2) W. James, Pragmatismo, a cura di S. Franzese, Nino Aragno Editore, Milano, 2007

3) W. James, Il significato della verità. Una prosecuzione di Pragmatismo, a cura di F. Bordogna, Nino Aragno Editore, Milano, 2009.

4) G. Riconda, Introduzione a James, Mursia, Milano, 1999.

 

 

Il programma d'esame è lo stesso anche gli studenti non frequentanti. Testi e materiali didattici potranno essere scaricati dal "materiale didattico".


Metodi didattici

Lezioni frontali in aula, lettura e commento di testi e di fonti primarie, discussioni su temi specifici, lezioni in forma di dialogo.

Il corso si terrà nel semestre, terzo e quarto periodo (lunedì, martedì, mercoledì). Le lezioni inizieranno lunedì 28 gennaio. Primo periodo: lunedì e martedì 9-11, aula VI via Zamboni 38, mercoledì 11-13 aula VI via Zamboni 38. Secondo periodo. lunedì 9-11, aula VI via Zamboni 38; martedì 9-11, aula VI via Zamboni 38; mercoledì 9-11, aula III via Zamboni 38.

Ogni lezione inizia dopo il quarto d'ora accademico. Chi sceglie di frequentare è pregato di arrivare in orario e di rimanere fino alla fine, per non disturbare lo svolgimento della lezione.

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'esame consiste in un esame orale. L'esame dovrà verificare la conoscenza dei testi assegnati e la capacità di discutere in maniera critica i temi proposti.

Criteri di verifica e soglie di valutazione:

30 e lode: prova eccellente, sia nelle conoscenze che nell'articolazione critica ed espressiva.

30: prova ottima, conoscenze complete, ben articolate ed espresse correttamente, con alcuni spunti critici.

27-29: prova buona, conoscenze esaurienti e soddisfacenti, espressione sostanzialmente corretta.

24-26: prova discreta, conoscenze presenti nei punti sostanziali, ma non esaurienti e non sempre articolate con correttezza.

21-23: prova sufficiente, conoscenze presenti in modo talvolta superficiale, ma il filo conduttore generale risulta compreso. Espressione e articolazione lacunose e spesso non appropriate.

18-21: prova appena sufficiente, conoscenze presenti ma superficiali, il filo conduttore non è compreso con continuità . L'espressione e l'articolazione del discorso presentano lacune anche rilevanti.

<18: prova insufficiente, conoscenze assenti o molto lacunose, mancanza di orientamento nella disciplina, espressione carente e gravemente lacunosa. Esame non superato.


Strumenti a supporto della didattica

Lavagna, PC, Proiettore per power point

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Stefano Besoli