32447 - ESEGESI DELLA DOCUMENTAZIONE

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2018/2019

Conoscenze e abilità da conseguire

L'insegnamento mira a fornire conoscenze metodologiche e professionali adeguati ai processi culturali, per operare nella piena consapevolezza della natura dei beni archivistici, librari e documentali. Al termine del corso lo studente acquisisce competenze nei processi di conservazione e trasmissione della documentazione; sa utilizzare criticamente i principali metodi e strumenti per la conoscenza critica del documento di archivio.

Programma/Contenuti

Il Corso comprende l'analisi sia dei criteri e delle metodologie di ordinamento e riordinamento sia le applicazioni tecniche degli elementi descrittivi e illustrativi ai fini di una corretta fruizione della documentazione.

Il Corso fornisce elementi basilari per la realizzazione delle procedure inventariali e per la organizzazione, la descrizione e l'indicizzazione della documentazione archivistica.

Testi/Bibliografia

1. Romiti Antonio, Archivistica tecnica. Primi elementi, Torre del Lago, Civita editoriale, 2008.

2. Giambastiani Laura, La selezione in archivistica, Torre del Lago, Civita editoriale, 2012.

Inventari archivistici che verranno consegnati dal docente:

* Martorano Annantonia, L'archivio di Galileo Chini, Introduzione - Inventario, Lucca, ISL, 2014

* Gonnelli Elena, L’Archivio di Gianfranco Bartolini. Riordino e inventario, Firenze, Edizioni dell’Assemblea – Consiglio Regione Toscana, 2018

Metodi didattici

Lezioni frontali; visite in archivi, centri di documentazione ed enti deputati.

L'insegnamento si svolge anche in modalità 'blended Learning'. Progressivamente alle lezioni in aula comparirà all'indirizzo per e-learning il materiale di consolidamento ed approfondimento. L'accesso alla pagina del e-learning è possibile con le credenziali istituzionali ed una password che sarà fornita a lezione dalla docente o che può essere richiesta alla docente tramite e-mail.

Modalità di verifica dell'apprendimento

Un primo step di verifica, non obbligatorio, consiste nello svolgimento degli esercizi caricati sulla piattaforma e-learning per una valutazione in itinere dell'apprendimento.

L'esame consiste in un colloquio orale per valutare la conoscenza degli argomenti discussi durante le lezioni e della bibliografia consigliata, e le capacità critiche e metodologiche maturate dallo studente.

Si valuteranno:

- La padronanza dei contenuti

- La capacità di sintesi e di analisi dei temi e dei concetti

- La capacità di sapersi esprimere adeguatamente e con linguaggio appropriato alla materia trattata.

Si avverte che lacune formative e/o linguaggio inappropriato condurranno a voti che non supereranno la sufficienza. Lacune formative, linguaggio inappropriato, mancanza di orientamento all'interno dei materiali bibliografici offerti durante il corso saranno valutati negativamente.

Strumenti a supporto della didattica

Power Point esemplificativi e di approfondimento; visite didattiche in archivi, centri di documentazione ed enti deputati alla conservazione digitale.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Elena Gonnelli