82074 - Psychology of adolescence

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2018/2019

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine dell'attività formativa, lo studente: - ha appreso elementi sull’evoluzione della ricerca scientifica sull’adolescenza; - conosce i principali compiti di sviluppo dell’adolescenza, con particolare riferimento alla formazione dell’identità; - sa distinguere le fasi di sviluppo dalla preadolescenza alla fase del giovane adulto; - conosce il ruolo specifico svolto dalle relazioni con i coetanei e con la famiglia nello sviluppo.

Contenuti

Il corso si svolge nel I semestre (Settembre - Novembre 2018) presso l'aula B della Scuola di Psicologia e Scienze della Formazione del Campus di Cesena, p. A. Moro, 90.

 

Gli obiettivi del corso sono i seguenti:

1)apprendere alcuni dei principali concetti e modelli teorici relativi all'adolescenza e all'età giovanile.

2)apprendere alcuni temi di ricerca principali sull'adolescenza e l'età giovanile.

3)apprendere a pensare in modo critico alla ricerca sulla psicologia dell'adolescenza.

4)praticare alcune abilità nella comunicazione della conoscenza sull'adolescenza, come scrivere, presentare risultati di ricerca, discutere in gruppo.

Le lezioni saranno in lingua Inglese.

I contenuti specifici includono:

1.Introduzione generale sullo sviluppo durante l'adolescenza e l'età giovanile. Fasi dello sviluppo e compiti di sviluppo.

2.Adolescenti e i contesti sociali dello sviluppo (famiglia, coetanei, scuola, comunità, media)

3.Lo sviluppo del senso civico in adolescenza.

Per poter affrontare adeguatamente il presente insegnamento è importante che lo studente abbia superato gli insegnamenti di Psicologia dello Sviluppo, Psicologia sociale e Metodologia della ricerca psicologica. E' necessaria la conoscenza della lingua inglese (lettura, comprensione di testi, scrittura, conversazione)


Testi/Bibliografia

Testo di riferimento:

Jackson, S. & Goossens, L. (2006). Handbook of adolescent development. Psychology Press (reperibile in biblioteca)

I lavori di gruppo saranno effettuati su articoli che verranno forniti dalla docente a lezione.

Metodi didattici

Il corso include: lezioni frontali, volte a fornire un'introduzione e un inquadramento generale dei temi trattati, lavori di gruppo, discussioni di gruppo.

I lavori di gruppo includeranno:

(1)analisi e valutazione di articoli scientifici in lingua inglese. La valutazione verterà sui seguenti aspetti: teorie e domande di ricerca che hanno guidato lo studio; metodi usati per approfondire l'argomento; risultati più significativi; punti di forza e di debolezza dell'articolo; implicazioni dei risultati per gli interventi.

(2)analisi e discussione di dati di ricerca forniti dalla docente o raccolti dagli studenti.

(3)analisi di "casi" forniti a lezione, attraverso la raccolta e la discussione di materiale bibliografico reperito dagli studenti.

Modalità di verifica dell'apprendimento

Il voto finale sarà composto da tre valutazioni:

1)Valutazione dei lavori di gruppo condotti in aula (30%) con i quali si accerterà la capacità di apprendimento collaborativo attraverso il confronto e la discussione su temi inerenti la psicologia dell'adolescenza

2)Un breve paper individuale in lingua inglese (2-3 pagine, font 12, interlinea doppia) basato sull''analisi critica di un articolo (40%) per accertare l'acquisizione di conoscenze e competenze metodologiche nell'ambito della ricerca sull'adolescenza

3)Partecipazione ad un focus Group (in inglese) su una tematica trattata nelle lezioni (30%). La valutazione considererà la partecipazione e il contributo alla discussione fornito dai singoli studenti.

MODALITA' DI ESAME ALTERNATIVA (per studenti che non riescono a seguire i lavori in aula)

1)un paper in inglese (20 pagine) basato sulla rassegna critica e l'analisi di almeno 5 articoli che vertono su un tema trattato nel corso (da inviare almeno una settimana prima al docente via mail)

2)discussione orale del paper

***********************************************

L'iscrizione agli esami avviene mediante l'applicativo Almaesami. Gli studenti che avranno completato le tre valutazioni previste, dovranno iscriversi al primo appello utile della sessione di esami ufficiale per poter procedere alla verbalizzazione.

Strumenti a supporto della didattica

Articoli scientifici, slides su IOL

 

In accordo con quanto previsto dalla legge n°170/2010 gli studenti con diagnosi DSA hanno diritto a fruire di apposite forme di verifica e di valutazione dell'apprendimento e, dove previsto, di utilizzare gli adeguati strumenti di supporto al momento dello svolgimento della prova (strumenti di calcolo, supporti elettronici..). Lo stesso diritto si riserva agli studenti che presentano una disabilità tale per cui risultino necessarie le medesime misure.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Elvira Cicognani