45070 - ECONOMIA DELL'IMPRESA E DELL'INNOVAZIONE

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2018/2019

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso lo studente possiede gli elementi di analisi teorica, metodologica, applicata e delle politiche di intervento nel campo dell'economia dell'innovazione e del capitale umano. In particolare, lo studente acquisisce la conoscenza del ruolo delle risorse umane nell'ambito dei processi di introduzione e diffusione dell'innovazione, e dell'impatto di questi ultimi sulla competitività e sulla crescita dei sistemi economici, nel breve e nel lungo periodo. In particolare, lo studente è in grado di: interpretare rapporti e studi prodotti dalle agenzie e centri di ricerca nazionali ed internazionali, dagli enti pubblici e privati che operano nell'ambito dell'economia dell'innovazione e delle risorse umane e nella elaborazione delle relative politiche; produrre rapporti contenenti analisi, teoriche ed applicate, di specifiche tematiche ed esperienze di innovazione - tecnologica, organizzativa e istituzionale - in particolare nella veste di prodotti intermedi della tesi finale; partecipare e contribuire alla discussione e alla attività di organismi tecnici incaricati dell'analisi di fenomeni e di problematiche concrete.

Programma/Contenuti

Origine dell'impresa moderna. Presupposti nella Storia antica dell'Occidente e di alcuni paesi orientali.

Dalle corporazioni al putting-out system. Prodromi della Rivoluzione Industriale Inglese.

Ruolo delle innovazioni e delle istituzioni nella Rivoluzione Industriale. Divisione del lavoro. Il sistema di fabbrica.

Il XIX secolo: Seconda e Terza Rivoluzione Industriale. Il ruolo delle innovazioni e della ricerca. Le nuove forme dell'impresa moderna.

Economie di scala e organizzazione fordista.

La nascita dello Scientific Management. Il Taylorismo.Conseguenze sull'organizzazione del lavoro di fabbrica e sui salari.

L'impresa multidivisionale. La Rivoluzione Manageriale.

Il caso Adriano Olivetti.

L'impresa pubblica. Il caso italiano.

Piccole imprese e distretti industriali. Il caso di Bologna.

La rivincita del pensiero liberista e il ritorno dell'impresa ai proprietari. Conseguenze.

Rivoluzione Informatica e TLC

La finanziarizzazione delle imprese.

Il Venture Capital.

Responsabilità sociale delle imprese

Economia circolare, economia verde

 

 

Testi/Bibliografia

Letture inerenti agli argomenti trattati saranno indicate nel corso delle lezioni, in base agli interessi e ai progetti di ricerca dei frequentanti.

Metodi didattici

Lezione frontale, con supporto di slides e materiale documentale.

Modalità di verifica dell'apprendimento

Breve saggio scritto su tema da concordare con il docente.

Strumenti a supporto della didattica

V. metodi didattici

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Fabio Nuti Giovanetti