72469 - FISIOLOGIA

Scheda insegnamento

SDGs

L'insegnamento contribuisce al perseguimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Fame zero Salute e benessere Acqua pulita e igiene Consumo e produzione responsabili

Anno Accademico 2018/2019

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine dell'insegnamento lo studente conosce i meccanismi di base che presiedono alle funzioni dei diversi tipi cellulari, dei tessuti, degli organi e degli apparati degli animali di interesse zootecnico. In particolare lo studente conosce la fisiologia dei principali apparati e possiede le basi per seguire gli insegnamenti specifici caratterizzanti il settore zootecnico.

Programma/Contenuti

Fisiologia generale.  Composizione ed osmolarità dei liquidi extra ed intracellulari. La membrana cellulare. Trasporto attivo e passivo delle sostanze attraverso la membrana. Il sistema nervoso. Il neurone ed il concetto di eccitabilità. Il potenziale di riposo e il potenziale d'azione. La conduzione dell'impulso nelle fibre mieliniche ed amieliniche. La trasmissione sinaptica. I recettori. Il concetto di atto riflesso. Tessuto muscolare. La giunzione neuro-muscolare. L'accoppiamento eccitazione contrazione. Il muscolo liscio. Sistema nervoso autonomo. Organizzazione del sistema nevoso simpatico e parasimpatico. Riflessi vegetativi. I mediatori del sistema nervoso autonomo.Apparato digerente. Le strategie digestive negli animali di interesse zootecnico e faunistico. La ricerca e l'assunzione dell'alimento. La masticazione. La secrezione salivare: funzione e regolazione. Lo stomaco. La regolazione della secrezione e della motilità gastrica. La bile, il succo pancreatico ed enterico. La digestione dei lipidi, delle proteine e dei carboidrati. Gli assorbimenti intestinali. La fisiologia digestiva dei ruminanti. La motilità prestomacale, le fermentazioni ruminali e l'assorbimento degli acidi grassi volatili. La fisiologia digestiva degli uccelli. La circolazione del sangue. Organizzazione del sistema circolatorio. Il cuore: struttura e proprietà del muscolo cardiaco. Eccitabilità e contrattilità del miocardio. Il ciclo cardiaco. Fisiologia del rene. Filtrazione glomerulare. Composizione dell'ultrafiltrato glomerulare. Riassorbimento tubulare. Tubulo contorto prossimale, ansa di Henle e tubulo contorto distale. Regolazione del bilancio idrico. Fisiologia della respirazione. Meccanica respiratoria nei mammiferi e negli uccelli. Gli scambi gassosi nell'alveolo polmonare.Endocrinologia. Elementi di endocrinologia generale. Recettori ormonali. Meccanismo d'azione degli ormoni. Ormoni ipotalamici ed ipofisari. Controllo della secrezione ormonale. Regolazione endocrina del metabolismo. La tiroide. Sintesi, azioni metaboliche e fisiologiche degli ormoni tiroidei. Gli antitiroidei. Il pancreas endocrino: insulina e glucagone. Azioni metaboliche e fisiologiche degli ormoni surrenalici. Azioni metaboliche e fisiologiche del GH. Paratormone e calcitonina. Regolazione endocrina della funzione sessuale. Follicologenesi e controllo endocrino dell'ovulazione. Formazione e regressione del corpo luteo. Controllo endocrino della funzione testicolare. Capacitazione dello spermatozoo, interazione spermatozoo-oocita, fecondazione e successivo sviluppo embrionale. Controllo ormonale della gravidanza e del parto. Fisiologia della lattazione. Comportamento sessuale, materno e neonatale. Cenni sulla fisiologia della riproduzione negli uccelli.

Testi/Bibliografia

Il materiale didattico è costituito dai libri di testo consigliati e dal materiale messo a disposizione degli studenti nell'apposito sito web (http://campus.cib.unibo.it oppure collegandosi al sito web del titolare del corso: http://www.unibo.it/docenti/marcella.spinaci)

In particolare, i testi consigliati sono:

-           Sjaastad O., Sand O., Hove K. Fisiologia degli animali domestici, Casa Editrice Ambrosiana, Milano

-           Bortolami R., Callegari E., Beghelli V., Anatomia e fisiologia degli animali domestici, Edagricole Bologna

-           Sherwood L., Klandorf H., Yancey P., Fisiologia degli Animali, Zanichelli, Bologna

Metodi didattici

Lezioni teoriche, seminari, attività pratiche. Le attività pratiche si tengono presso le Aule Esercitazioni del Dipartimento di Scienze Mediche Veterinarie, via Tolara di Sopra, 50, Ozzano Emilia (BO)

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'esame consiste in una prova orale della durata media orientativa di 30 minuti. La prova mira a verificare l'acquisizione delle conoscenze previste dal programma del corso. La prova orale ha l'ulteriore scopo di verificare la capacità di collegamento tra le varie tematiche e la capacità di esporre gli argomenti utilizzando un lessico adeguato. E' estremamente importante che lo studente conosca le informazioni derivanti dai corsi precedenti, con particolare riferimento alla anatomia.

Strumenti a supporto della didattica

Presentazioni con PC e video proiettore, filmati, laboratorio.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Marcella Spinaci