74877 - MIGLIORAMENTO GENETICO

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2018/2019

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine dell?insegnamento lo studente acquisisce i fondamenti dei metodi e delle procedure di valutazione e selezione dei riproduttori necessari per realizzare il miglioramento genetico dei caratteri produttivi nelle principali specie di interesse zootecnico.

Programma/Contenuti

Prerequisiti. Lo studente che accede a questo insegnamento conosce la trasmissione ed eredità  mendeliana dei caratteri ,ha conoscenze almeno di base sulla struttura e funzioni del gene e del materiale genetico della cellula. Fondamentale è anche la conoscenza delle basi  di metodologia statistica con particolare riferimento alla analisi della varianza di una variabile, alla  regressione e correlazione tra due variabili.I fondamenti della genetica di popolazione dovrebbero essere argomenti affrontati o per lo meno noti dalle lezioni di genetica del  I anno. E' necessario che lo studente sia in grado di  comprendere in modo basico  la lingua inglese soprattutto per la lingua scritta   per permettere la lettura  di slides in inglese che il docente potrebbe utilizzare  a lezione .

Programma e contenuti - Trasmissione ereditaria dei caratteri quantitativi. Fattori genetici e ambientali che influenzano la variabilità  dei caratteri quantitativi. La distribuzione normale. Coefficiente di ereditabilità  e di ripetibilità. La parentela nelle valutazioni genetiche. La consanguineità. Le fasi operative della selezione. Scelta dei riproduttori in base ad un Indice genetico. Valutazione genetica degli animali in base al fenotipo dell'individuo (performance test) e/o di animali imparentati: indice pedigree, sib-test, progeny test. Il Progresso genetico e i fattori che lo influenzano. Il differenziale selettivo e l'intensità di selezione. L'intervallo di generazione. Fattori che regolano l'accuratezza della stima degli Indici Genetici. Minimi cenni sui metodi BLUP e Animal Model. Cenni  su Selezione per più caratteri. Operatività  della selezione in Italia nelle principali specie di interesse zootecnico. Cenni minimi alle nuove opportunità di miglioramento genetico degli animali di interesse zootecnico mediante marcatori genetici.

Il corso prevede oltre alle lezioni frontali anche esercitazioni su tematiche del programma mediante svolgimento di esercizi e problemi su argomenti svolti durante le lezioni oltre a visite didattiche, seminari e  incontri con tecnici ed operatori  del settore che operano in diverse Associazioni Nazionali Allevatori.

  

Testi/Bibliografia

 

Il materiale didattico di Miglioramento genetico è costituito da quanto presentato a lezione con slide e appunti messi a disposizione degli studenti e caricati sulla piattaforma iol.unibo.it e in precedenza su   AMS campus durante le lezioni . 

Sono consigliati i seguenti testi:

G.Bittante, I.Andrighetto, M.Ramanzin. "Fondamenti di Zootecnica" -Liviana Editrice-I capitoli dedicati al Miglioramento Genetico e alla Selezione

G.Pagnacco "Genetica animale applicata" Casa Editrice Ambrosiana. 

 

 

 

 

Metodi didattici

 

L'insegnamento comprende  una parte di corso svolto con lezioni frontali con presentazione di slides  e una parte per il 40 % delle ore dedicato ad esercizi,visite  ad allevamenti e colloqui con tecnici ed operatori del settore.

 

 

 

 

 

 

Modalità di verifica dell'apprendimento

Il voto finale del corso di Miglioramento genetico  si basa sulla valutazione dello studente mediante esame orale. L'esame orale si basa su un minimo di tre domande.   La valutazione si basa su  3 domande riguardanti gli argomenti indicati nel programma  e riguardante gli argomenti trattati nel corso delle lezioni. La valutazione del docente terrà in considerazione la capacità dello studente di essere in grado di effettuare un percorso di ragionamento sulle tematiche affrontate dimostrando in tal modo di avere acquisito e capito i concetti spiegati durante le lezioni. Le valutazioni ottenute nella prova non hanno scadenze di validità. La durata dell'esame è di circa 20 minuti

Strumenti a supporto della didattica

Presentazione di slides e discussione sui temi presentati.

Le slide presentate a lezione verranno inserite su AMS Campus man mano che il corso procede

Qualche ora sarà anche dedicata periodicamente alla verifica del livello di comprensione dei concetti spiegati fino a quel punto con ripresa di parti del programma più complesse e brevi riepiloghi . Questa verifica sarà orale con una discussione libera in aula sugli argomenti che risultassero per gli studenti di più difficile comprensione

Esercitazioni con svolgimento di problemi specifici ed esercizi.

Visita ad allevamenti zootecnici

Invito in aula di tecnici, operatori ed esperti della materia

 

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Roberta Davoli