07276 - INFORMATICA

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2018/2019

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso lo studente conosce la struttura di un elaboratore e comprende gli elementi fondamentali della programmazione e della interrogazione di basi di dati relazionali. In particolare lo studente è in grado di: - sviluppare semplici programmi e interrogazioni, con particolare riferimento ad esempi di elaborazioni statistiche; - utilizzare i linguaggi R e SQL.

Programma/Contenuti

  • Codifica della informazione
    • Codifiche binarie
    • Numeri binari
    • Codici di caratteri
  • Sistemi operativi
    • Monoutenza
    • Multiutenza
    • Client/server 
  • Multimedialità
  • Architettura degli elaboratori
    • Macchina di Von Neumann
    • Ciclo di fetch
  • Reti digitali
    • Reti locali
    • reti geografiche
    • interconnessione di reti
  • Internet
    • Protocolli di comunicazione
    • Domain Name System
    • Posta elettronica
    • Http e Html
  • Il linguaggio R
    • Vettori
    • Liste
    • Matrici
    • Data frame
    • Lettura da file e scrittura su file
    • Istruzioni di iterazione e di scelta
    • Definizione di funzioni
    • Grafica e package
  • Il modello relazionale dei dati
    • attributo
    • schema di relazione e di base di dati
    • tupla, relazione e base di dati
    • algebra relazionale
  • Vincoli di integrità
    • Chiavi e superchiavi
    • Integrità referenziale
  • Il linguaggio SQL
    • Creazione, interrogazione e modifica di una base di dati
    • Gestione delle transazioni e delle autorizzazioni
  • R e SQL

Testi/Bibliografia

Muggeo, V. (2005). Il linguaggio R : concetti introduttivi ed esempi. Disponibile come E-book (Cercare nel Catalogo del Polo Bolognese SEBINA YOU)

Metodi didattici

Il corso si compone di

  • lezioni frontali tenute in aula, per tre quarti del numero di ore del corso,
  • lezioni tenute in laboratorio, per un quarto del numero di ore del corso, ciascuna comprendente sia esposizioni frontali che esercitazioni sulle tecniche di programmazione e di soluzione dei problemi di interrogazione e di analisi dei dati presentate nelle esposizioni.

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'esame si articola in due prove:

  • Prova di laboratorio preliminare di programmazione ini R e progetto di interrogazioni SQL.
    • Lo studente riceve: un testo cartaceo con la descrizione di funzionalità di un programma o di interrogazioni espresse in linguaggio naturale inerenti un assegnato schema di base di dati
    • Lo studente deve produrre: un programma R che fornisca la funzionalità richiesta e interrogazioni in linguaggio SQL che restituiscono i dati richiesti dalle interrogazioni in linguaggio naturale ricevute con il testo.
    • È facoltà del candidato consegnare la soluzione in forma cartacea o in un documento digitale; fare uso di strumenti di programmazione in R e di uno o piú sistemi di gestione di basi di dati impiegati durante le lezioni del corso per collaudare la propria soluzione.
  • Prova orale.
    • Il candidato deve rispondere a tre domande che possono riguardare qualunque parte del programma del corso. In particolare, lo studente deve dimostrare: padronanza delle nozioni teoriche della disciplina, dei linguaggi R e SQL e delle tecniche di programmazione rilevanti.
  • Modalità di calcolo del voto d'esame e vincoli tra le prove.
    • I voti delle due prove sono compresi nell'intervallo tra zero e trenta, estremi inclusi. Il voto conseguito nella prova preliminare è valido fino al termine della sessione nella quale la prova preliminare è stata sostenuta. La valutazione dell'esito e l'assegnazione del voto finale si effettuano al termine della prova orale. Il voto finale è calcolato come media pesata dei voti conseguiti nelle due prove, utilizzando per la prova preliminare il voto valido piú recente, o zero se non esiste alcun voto valido. Ai fini del calcolo si adottano i pesi seguenti:
      • Prova di laboratorio preliminare: 12/30
      • Prova orale: 18/30


Strumenti a supporto della didattica

  • Presentazioni degli argomenti del corso con videoproiettore
  • Accesso WiFi con il proprio PC personale al laboratorio virtuale con R e MySQL durante le lezioni; in alternativa possibilità di richiedere PC portatili per l'accesso al laboratorio virtuale prima di ogni lezione
  • Laboratorio di PC con R, MySQL; PC del docente con videoproiettore per la guida alle esercitazioni
  • Materiale usato nelle presentazioni distribuito tramite il sito http://iol.unibo.it. Il materiale è accessibile solo agli studenti iscritti alla lista di distribuzione del corso. Le credenziali per l'iscrizione alla lista sono comunicate nella prima lezione del corso.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Stefano Lodi