46479 - COMUNICAZIONE D'IMPRESA (1)

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2018/2019

Conoscenze e abilità da conseguire

Lo/a studente/ssa, al termine del corso, ha acquisito le conoscenze di base degli strumenti della comunicazione d'impresa, dei nuovi trend del marketing non convenzionale e dello sviluppo di un piano di comunicazione.

Programma/Contenuti

  • Gli scenari della comunicazione d'impresa e delle relazioni pubbliche
  • Il piano di comunicazione: teoria e pratica
  • Comunicazione interna ed esterna
  • Aree operative e strumenti: media relations, corporate communication, eventi, sponsorizzazioni, responsabilità sociale d'impresa, relazioni istituzionali, crisis communication, marketing non convenzionale, neuromarketing
La parte monografica del corso verte sulla Comunicazione di Crisi, con un focus su disastri ambientali, resilienza, responsabilità sociale.

Testi/Bibliografia

Testi d'esame

Letture consigliate

  • AA.VV (2012), Melbourne Mandate (trad. italiana), Global Alliance for PR and Communication management
  • Capeci Federico (2017), Post Millennial Marketing. Marketing di nuova Generazione, Franco Angeli Ed.
  • Ferrari Tino (2009), Marketing e comunicazione non convenzionale. Guerrilla, virale, polisensoriale emozionale. Bologna: Clueb. / Cap. 1-2-3
  • Grandi Roberto, Miani Mattia (2006), L'impresa che comunica. ED. ISED / Cap. 6 "Pubblici e stakeholder"
  • Testa Annamaria (2007), La Pubblicità, Il Mulino

Approfondimenti

  • Ferraresi Mauro (2017), Pubblicità: teorie e tecniche, Carocci Editore
  • Invernizzi Emanuele, Stefania Romenti (2013), Relazioni pubbliche e corporate communication. Vol. 1: Le competenze e i servizi di base, McGraw-Hill Education
  • Martello Stefano (2018), La Gestione della crisi negli del terzo settore, CESVOT
  • Poma Luca, Vecchiato Piero (2012) La guida del Sole 24 Ore al crisis management, Il Sole 24 ore Edizioni

Metodi didattici

Il corso sarà strutturato in lezioni di carattere teorico con un rilevante focus su casi concreti, cui saranno affiancate esercitazioni di gruppo sull'elaborazione di piani di comunicazione e sviluppo degli strumenti di comunicazione.

E' prevista una serie di interventi con case histories reali, presentati da professionisti della comunicazione, italiani ed esteri, sotto forma di colloquio/intervista guidato dal docente (in italiano e inglese).

E' attivo un gruppo di lavoro, Comm To Action, cui è possibile partecipare se realmente motivati, che realizza project work ad hoc durante l'A.A. Per info visitare il sito.

Modalità di verifica dell'apprendimento

Modalità d'esame

La verifica dell'apprendimento avviene attraverso una delle due seguenti modalità:

1- Il paper, un lavoro di analisi (circa 10 pagine word) su temi concordati con il docente - solo per frequentanti;

2- la prova scritta, in cui vengono proposte analisi di casi di comunicazione o sviluppati piani di comunicazione - per frequentanti e non.

-----------------------

1. Il paper (per i soli Frequentanti)

Si tratta di un lavoro di analisi su un tema di comunicazione d'impresa da concordare con il docente a lezione o via email; il paper va consegnato in forma stampata il giorno dell'appello.


2. La prova scritta

Agli studenti Frequentanti sarà richiesto di sviluppare un elaborato, in due ore, con la possibilità di scegliere tra tre tracce:
1- Piano di comunicazione da sviluppare;
2- Analisi di un caso di comunicazione di crisi;
3- Analisi di una campagna di comunicazione.


Agli studenti NON-Frequentanti sarà proposto un unico quesito ad ogni esame, con due ore di tempo per sviluppare il proprio elaborato.

L'argomento sarà scelto da uno dei capitoli dei segg. volumi:
1) La monografia "Disastri naturali: Una Comunicazione Responsabile?" di Stefano Martello e Biagio Oppi;
2) Il manuale "Comunicare l'Impresa. Realtà e Trend Polisensoriale-Emozionale" di Tino Ferrari

Strumenti a supporto della didattica

Le lezioni saranno supportate dalla proiezione di slide e filmati, dalla presentazione e analisi di casi concreti, dall'utilizzo di siti web specializzati e dalle testimonianze di professionisti.

Ulteriore bibliografia e sitografia di approfondimento sarà comunicata durante le lezioni.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Biagio Oppi