04519 - DIRITTO DELL'ECONOMIA

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2018/2019

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso lo studente conosce gli istituti fondamentali del diritto pubblico con specifico riguardo alla disciplina dei fattori economici, ovvero alla regolamentazione dell'iniziativa economica e dell'esercizio dell'attività economica, con particolare riguardo all'approfondimento del sistema costituzionale italiano e all'appartenenza del nostro paese all'Unione Europea. In particolare lo studente è in grado di conoscere: - la disciplina sostanziale pubblicistica delle attività economiche e private, con riferimento al contesto italiano internazionale ed europeo; - gli strumenti pubblicistici, l'organizzazione amministrativa e il sistema delle liberalizzazioni e privatizzazioni; - i diversi modelli in cui si può esplicare l'intervento pubblico in economia distinguendo per ciascun modello punti di forza e di debolezza; - gli strumenti per la soluzione stragiudiziale delle controversie.

Programma/Contenuti

- Le Autorità di regolazione del mercato

- La disciplina della concorrenza

- I contratti di finanziamento delle imprese

- I contratti bancari

- Il contenzioso bancario e finanziario

- La disciplina delle società quotate

- Il credito al consumo e la tutela del consumatore
- Il credito al consumo e la tutela del consumatore
- Il credito al consumo e la tutela del consumatore

Testi/Bibliografia

- Cian (a cura di), Manuale di diritto commerciale, Torino, Giappichelli, 2016, Sezione quarta § 11; Sezione sedicesima

- Auletta, Salanitro, Diritto commerciale, Milano, Giuffré, 2010, Parte prima - Sezione Seconda - Capitolo sesto (Le società con azioni quotate nei mercati regolamentati); Parte terza - Sezione quarta - Capitolo quarto (I contratti bancari e finanziari)

- Amorosino, Manuale di diritto del mercato finanziario, Milano, 2014

- Materiali didattici

Metodi didattici

Didattica frontale

Modalità di verifica dell'apprendimento

La verifica dell'apprendimento avviene attraverso il solo esame finale, che accerta l'acquisizione delle conoscenze e delle abilità attese tramite lo svolgimento di una prova orale.

Non è possibile tenere con sè libri, appunti o apparecchiature elettroniche durante l'esame. La registrazione all'esame è obbligatoria e gli studenti devono registrarsi attraverso AlmaEsami secondo le regole generali della Scuola di Economia, Management e Statistica.

Il punteggio finale è di 30 punti e il minimo per superare l'esame è di 18/30.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Nicola Soldati