02506 - METODOLOGIA DELLE SCIENZE SOCIALI

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2018/2019

Conoscenze e abilità da conseguire

l corso mira a fornire strumenti metodologici avanzati per la ricerca empirica nell'ambito delle scienze sociali. Al termine del corso lo studente sviluppa una competenza metodologica avanzata nel campo delle scienze sociali e in particolare nell'ambito della rilevazione empirica di concetti quali cultura politica, fiducia e capitale sociale.

Programma/Contenuti

QUESTO INSEGNAMENTO E QUELLO DI STATISTICA SOCIALE FORMANO IL CORSO INTEGRATO DI 12 CREDITI "METODOLOGIA DELLE SCIENZE SOCIALI E STATISTICA SOCIALE".

Il corso di metodologia delle scienze sociali propone agli studenti un approfondimento dei concetti di cultura politica, fiducia e capitale sociale alla luce delle principali ricerche empiriche sul tema. Gli studenti non frequentanti affronteranno questi argomenti attraverso un'analisi critica della letteratura. Gli studenti frequentanti saranno coinvolti in un'esperienza di ricerca empirica di gruppo su questi temi.

Il corso di metodologia delle scienze sociali è diviso in due moduli. Il primo, tenuto dalla prof.ssa Paola Bordandini, si focalizza sul disegno della ricerca e i principali strumenti di raccolta dei dati;il secondo, tenuto dalla prof.ssa Laura Sartori, introduce i due principali paradigmi di ricerca nelle scienze sociali per poi concentrarsi sull’analisi monovariata e bivariata dei dati attraverso il programma SPSS (o PSPP).

Testi/Bibliografia

Testi di riferimento per il primo modulo:

- Bordandini, P. (2006), Cultura politica e piccola impresa nell'Italia plurale. Roma-Catania, Bonanno editore [solo i capitoli 1, 2, 3, 7, presentazione, premessa e conclusioni].

- Cartocci, R. e V. Vanelli (2006), Atlante del capitale sociale, in «SOCIOLOGIA DEL LAVORO», 102, pp. 169 – 191.

- Marradi, A. (1980),Concetti e metodo per la ricerca sociale, La Giuntina, Firenze [sino a pagina 73, esclusi i paragrafi 1.1, 1.3 e 2.5]
- Pavsic R. e Pitrone M.C (2003), Come conoscere opinion e atteggiamenti. Roma-Catania Bonanno editore.

- Materiale didattico (dispense e slides)

Testi di riferimento per il secondo modulo:

1) Corbetta, P. (2003), La ricerca sociale: metodologia e tecniche. I. I paradigmi di riferimento. Bologna, Il Mulino.

2) Corbetta, P. (2003), La ricerca sociale: metodologia e tecniche. IV. L'analisi dei dati. Bologna, Il Mulino. NO cap. 1. SI capp. 2 e 3

3) Eventuale materiale didattico integrativo.

Le docenti si riservano di modificare i testi di riferimento prima dell'inizio delle lezioni

Metodi didattici

Lezioni frontali e di laboratorio

Modalità di verifica dell'apprendimento

Verifica: primo modulo

Gli studenti frequentanti sono invitati a scrivere un progetto di ricerca, con la messa a punto di un questionario strutturato, da presentare e somministrare alla fine del corso. Questa modalità di esame presuppone un lavoro di gruppo.

Per gli studenti non frequentanti (o per coloro che non desiderano svolgere un lavoro di gruppo) la prova consiste in un colloquio orale sui testi della bibliografia da tenersi in uno degli appelli ufficiali.

Verifica: secondo modulo

Gli studenti frequentanti dovranno 1. inserire i dati raccolti in un programma di analisi statistica (PSPP) con la supervisione della docente, 2. svolgere l'analisi dei dati (collegialmente ai fini del rapporto di ricerca; singolarmente ciascun studente dovrà saper svolgere le operazioni di base per l’analisi viste in aula) e 3. presentare un rapporto di ricerca finale. Anche in questo caso si presuppone un lavoro di gruppo per la produzione del rapporto di ricerca finale. La valutazione comprenderà questi tre aspetti.

Per gli studenti non frequentanti (o per coloro che non desiderano svolgere un lavoro di gruppo) la prova consiste in un colloquio orale (o in una breve prova scritta) sui testi della bibliografia da tenersi in uno degli appelli ufficiali.

VERBALIZZAZIONE DELL'ESAME

COME E' STATO RICORDATO IN PRECEDENZA l'insegnamento di "Metodologia delle scienze sociali" costituisce solo una parte del corso integrato di 12 crediti "METODOLOGIA DELLE SCIENZE SOCIALI E STATISTICA SOCIALE". Per questo la verbalizzazione finale del voto del corso integrato potrà avvenire solo dopo aver sostenuto, oltre alle verifiche del I e del II modulo, anche l'esame di Statistica sociale (che quest'anno si terrà nel secondo semestre).

PER VERBALIZZARE IL VOTO FINALE DEL CORSO INTEGRATO lo studente deve scrivere alla prof.ssa Bordandini una mail nella quale:

1) Elenca le date in cui ha sostenuto le tre prove (vale a dire le verifiche dei due moduli di "Metodologia delle scienza sociali" e la prova di "Statistica sociale") e i voti conseguiti,

2) Dichiara di voler accettare il voto finale che scaturisce dalla media del voto di "Metodologia delle scienza sociali" con quello di "Statistica sociale".

La mail deve essere scritta alla prof.ssa Bordandini qualche giorno prima la data di un qualunque appello ufficiale.

Strumenti a supporto della didattica

Lezioni accompagnate da slides ed esercitazioni di approfondimento.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Paola Bordandini

Consulta il sito web di Laura Sartori