00870 - PSICOLOGIA SOCIALE

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2018/2019

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso lo studente - conosce i principali orientamenti teorici e metodologici della Psicologia sociale; - è in grado di distinguere tra i concetti di 'identità personale' di 'identita sociale'; - è in grado di padroneggiare concetti quali: 'fattori di rischio e protezione', 'resilience', 'ambiente terapeutico globale', 'comunità terapeutica', 'devianza adolescenziale'; - conosce il concetto di 'empowerment' e di 'burnout'; - conosce le principali problematiche connesse al processo migratorio; - conosce in modo approfondito le principali teorie dello sviluppo sociale; - è in grado di padroneggiare i concetti di 'contesto ecologico', di 'nicchia ecologica' e di 'transizione psicosociale'; - conosce in modo approfondito i principali compiti di sviluppo in adolescenza; - è in grado di distinguere tra i concetti di 'Aggregato sociale' e di 'Gruppo'; - è in grado di eseguire progetti educativi nell'ambito della prevenzione e dell'intervento sul disagio sociale; - è in grado di partecipare attivamente all'equipe di lavoro e di supervisione; - conosce i principali strumenti di recupero delle informazioni nell'ambito della propria area di intervento; - sa effettuare ricerche bibliografiche nel proprio campo di studi; - è in grado di condurre attività di gruppo; - è in grado di effettuare criticamente e periodicamente attività di autovalutazione e di self-monitoring.

Programma/Contenuti

Il programma riguarda:

  1. Concetti e teorie principali della psicologia sociale: percezione sociale, il Sé, atteggiamenti, influenza sociale, pregiudizi e stereotipi, comportamento aggressivo e altruistico
  2. Adolescenza ed età giovanile nei loro aspetti normali e critici (scuola e lavoro; migrazione; violenza e devianza giovanili; dipendenza da sostanze)
  3. Le professioni di aiuto fra potenzialità e rischi

Testi/Bibliografia

  • Boca, S., Bocchiaro, P., & Scaffidi Abbate, C. (2017). Introduzione alla Psicologia Sociale. Bologna: Il Mulino.
  • Speltini, G. (a cura di) (2016). L'età giovanile: disagio e risorse psicosociali. Bologna: Il Mulino. (tranne capitolo 3-4-5)

Metodi didattici

Il corso si organizza con i metodi seguenti:

  • lezioni supportate da slides di PowerPoint
  • esemplificazioni con materiali desunti da vari ambiti (letteratura, cinema, saggi)
  • e-learning

Modalità di verifica dell'apprendimento

L’attività formativa si conclude con un esame con votazione in trentesimi. L'esame sarà svolto individualmente in forma scritta, con tre domande aperte, a cui rispondere in un’ora e mezza. Sulla piattaforma e-learning è fornita la lista completa dei possibili quesiti d'esame.

Per sostenere la prova d'esame è necessaria l'iscrizione tramite bacheca elettronica, nel rispetto inderogabile delle scadenze previste.

E' previsto il salto d'appello. Se uno studente non supera la prova, non potrà ridarla all'appello subito seguente. Saranno comunque garantiti i sei appelli annuali a studente.

Strumenti a supporto della didattica

Le lezioni saranno svolte con l'ausilio delle slides di PowerPoint.

Una parte del corso si svolgerà via e-learning (i dettagli saranno forniti all'inizio del corso).

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Stefano Passini