01231 - PSICOLOGIA GENERALE II

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2018/2019

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine dell'attività formativa, lo studente: a) è in grado di acquisire competenze sui processi cognitivi di base (attenzione, coscienza, linguaggio, comunicazione, intelligenza, motivazione, emozione); b) conosce i principali orientamenti teorici allo studio della personalità (approccio dei tratti e biologico, fenomenologico, comportamentista, socio-cognitivo); c) è in grado di analizzare in modo critico punti di forza e limiti delle principali teorie.

Contenuti

Il corso sarà articolato in due moduli, uno tenuto dal Dott. Andrea De Cesarei per 4 CFU che affronterà le seguenti tematiche:


1) Percezione e sensazione;

2) Attenzione;

3) Stress, salute e coping;

 

Un secondo modulo sarà tenuto dal Prof. Marco Costa per 8 CFU e verranno trattati i seguenti temi:

4) Linguaggio e comunicazione;

5) Emozioni e motivazione;

6) Coscienza;

7) Personalità;

8) Intelligenza;

9) Psicologia Evoluzionistica.

Testi/Bibliografia

Atkinson & Hilgard’s. Introduzione alla psicologia (16° edizione). Capitoli: 5, 13, 14

Passer, Holt, Bremmer, Sutherland, Vliek, Smith (2016). Psicologia Generale. Milano: McGraw Hill capitoli 7, 12, 13, 14

Buss, D. M. (2012). Psicologia Evoluzionistica. Milano: Pearson

Di Giovanni, P. (2007). Psicologia della Comunicazione. Bologna: Zanichelli (capitoli 3, 4, 5, 6, 7, 8)

Articoli scientifici o rassegne eventualmente consigliate dal docente a lezione.

Metodi didattici

Lezioni frontali, video, presentazioni power-point, digital presenter.

Modalità di verifica dell'apprendimento

La frequenza al corso è caldamente consigliata per l'arricchimento di informazioni che verranno fornite rispetto a quelle contenute nei soli testi d'esame.

Per tutti gli studenti (frequentanti e non frequentanti) il materiale di studio è costituito dai testi d'esame e articoli o materiale indicato espressamente a lezione.

Per gli studenti frequentanti sarà prevista una prova l'ultimo giorno di lezione costituita da 5 domande aperte, che verteranno sugli argomenti trattati a lezione e sugli articoli o materiale indicato espressamente a lezione. Delle 5 domande 3 riguarderanno il modulo del Prof. Costa e 2 il modulo del Prof. De Cesarei. Il voto finale sarà ponderato 3/5 per la parte del Prof. Costa e 2/5 per la parte del Prof. De Cesarei.

Negli appelli ufficiali la verifica consisterà in una prova scritta a 5 domande aperte su tutti gli argomenti trattati nei testi d'esame, e sugli articoli o materiale indicato espressamente a lezione. Delle 5 domande 3 riguarderanno il modulo del Prof. Costa e 2 il modulo del Prof. De Cesarei. Il voto finale sarà ponderato 3/5 per la parte del Prof. Costa e 2/5 per la parte del Prof. De Cesarei. 

Sia alla prova di fine corso per frequentanti che agli appelli ufficiali lo studente si può iscrivere mediante la piattaforma StudentiOnline. 

La valutazione viene basata su questi criteri:

a) entità delle informazioni riportate;

b) informazioni pertinenti alla specificità della domanda;

c) dettaglio degli studi riportati;

d) dettaglio sui punti di forza e di debolezza degli studi, modelli e teorie riportate;

Il pieno raggiungimento dei suddetti criteri porta ad una valutazione con lode. 

L'insufficienza è determinata da una scarsità di informazioni riportate, risposte generaliste e non focalizzate, presenza di errori nel riportare studi, modelli, teorie, incapacità di riportare punti di forza e debolezza.

L'utilizzo di sussidi compensativi (30% tempo supplementare) è previsto per studenti con diagnosi di DSA o altra disabilità ufficialmente riconosciuta e dichiarata presso Servizio per gli studenti con disabilità e con DSA dell'Università di Bologna. 

 

Strumenti a supporto della didattica

Video, presentazioni power-point, digital presenter

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Marco Costa

Consulta il sito web di Andrea De Cesarei