32035 - NEUROSCIENZE COGNITIVE E SOCIALI

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2018/2019

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine dell'attività formativa, lo studente: a) conosce le principali metodiche di indagine neuroscientifica; b) conosce le basi biologiche dei processi cognitivi ed affettivi; c) conosce il substrato neurobiologico delle interazioni sociali.

Contenuti

L'insegnamento di Neuroscienze Cognitive e Sociali è articolato in due moduli didattici:

 

Modulo 1 (4 crediti formativi, prof.ssa Frassinetti):

Metodi in Neuroscienze Cognitive e Sociali

Plasticità cerebrale

Riconoscimento visivo degli oggetti

Rappresentazione dello spazio visivo

 

Modulo 2 (8 crediti formativi, prof. di Pellegrino):

Attenzione selettiva

Apprendimento e memoria

Il controllo dell'azione

Emozione ed emozione sociale

Motivazione regolazione dell'assunzione di cibo

Empatia e Teoria della Mente

Corteccia prefrontale e funzioni esecutive

Sonno e ritmi cerebrali

 

Il corso si svolge nel I ciclo di lezioni (da Settembre a Dicembre 2018). Le lezioni si tengono presso la sede di Cesena (FC) della Scuola di Psicologia e Scienze della formazione, Piazza Aldo Moro, 90.

Saranno trattati prima gli argomenti del modulo tenuto dalla prof.ssa Frassinetti, e quindi gli argomenti del modulo tenuto dal prof. di Pellegrino

Testi/Bibliografia

GAZZANIGA Michael S, IVRY Richard B, MANGUN George R

Neuroscienze Cognitive

Zanichelli (2015)

(in particolare, Capitoli 2, 3, 5-10, 12-13)

(per la prova in itinere, in particolare i capitoli 2, 3, 5, 6)

 

Inoltre, materiale fornito dal docente (slides presentate durante le lezioni e alcuni articoli in lingua inglese).

 

Metodi didattici

Lezioni frontali, presentazione e discussione di casi clinici ed esperimenti, proiezioni di brevi videoclips, utilizzo di articoli scientifici.

Modalità di verifica dell'apprendimento

La verifica dell'apprendimento avviene attraverso lo svolgimento dell' esame finale che accerta l'acquisizione delle conoscenze attese tramite lo svolgimento di una prova scritta della durata di 1 ora e 15 min.

La prova consiste:

a) 20 quesiti a scelta multipla sugli argomenti trattati nel Modulo 1 (prof. Frassinetti); ogni quesito corretto consente di ottenere 0.5 punti per un totale di 10 punti;

e

b) 3 quesiti a risposta aperta sugli argomenti trattati nel Modulo 2 (prof. di Pellegrino); ogni quesito corretto consente di ottenere 6,7 punti per un totale di 20 punti.

Gli studenti frequentanti le lezioni possono sostenere la prova di esame attraverso 2 prove parziali.

La 1° prova parziale, della durata di 25 min, con 20 quesiti a scelta multipla sugli argomenti trattati nel Modulo 1 (prof.ssa Frassinetti), si svolgerà orientativamente a ottobre 2018 (la data sarà comunicata agli studenti durante la 1 lezione, e pubblicata come avviso sul sito web dei due docenti del corso).

La 2° prova parziale, della durata di 50 min, con 3 quesiti a risposta aperta sugli argomenti trattati nel Modulo 2 (prof. di Pellegrino), può essere svolta in corrispondenza del primo e/o del secondo appello della sessione invernale 2019. Per essere ammessi a sostenere la 2° prova parziale è necessario ottenere alla 1° prova parziale un punteggio minimo di 5 punti.

Il voto finale è calcolato come somma dei punteggi delle due prove parziali.

Ad ogni appello è comunque possibile sostenere la prova di esame totale.

Nota bene: Gli studenti che hanno superato la 1° ma non hanno superato o sostenuto la 2° prova parziale nella sessione invernale 2019, dovranno poi svolgere l' esame nella sua totalità.

Durante l'esame non è ammesso l'uso di materiale di supporto quale libri di testo, appunti, supporti informatici.

E' necessaria l'iscrizione all’esame tramite bacheca elettronica al website AlmaEsami, nel rispetto inderogabile delle scadenze previste. Qualsiasi problema nell'iscrizione attraverso il website dedicato deve essere tempestivamente comunicata alla segreteria didattica.

Strumenti a supporto della didattica

Diapositive in PowerPoint, Video clips

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Giuseppe Di Pellegrino

Consulta il sito web di Francesca Frassinetti