70025 - ANTROPOLOGIA CULTURALE.

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2018/2019

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine dell'attività formativa, lo studente: a) conosce i principali approcci teorico-metodologici dell'antropologia; b) conosce l'evoluzione dei concetti di cultura ed etnicità; c) sa utilizzare i costrutti teorici nell'analisi dei processi sociali (disagio, marginalità, migrazione).

Contenuti

Il corso si svolge nel I semestre (da fine settembre a novembre 2018). Le lezioni si tengono presso la sede di Cesena (FC) della Scuola di Psicologia e Scienze della Formazione, Piazza Aldo Moro, 90 e avranno carattere introduttivo, focalizzandosi sulla definizione del campo degli studi antropologici e sullo sviluppo della disciplina. Nella prima parte, saranno presi in esame l'evoluzione dei concetti di cultura, etnocentrismo, razzismo ed etnicità e i principali problemi teorici e metodologici che la disciplina deve affrontare. Più precisamente si focalizzerà l'attenzione sulla critica relativista ai diritti umani e sui suoi limiti, sulle evoluzioni metodologiche della ricerca etnografica e sui diversi paradigmi teorici che hanno caratterizzato il pensiero antropologico. Nella seconda parte del corso, una particolare attenzione verrà dedicata anche allo studio delle società multiculturali, della cittadinanza e delle migrazioni transnazionali attraverso esemplificazioni empiriche.

Testi/Bibliografia

- Dei, F. Antropologia culturale, Il Mulino, 2016

- Baumann, G. L'Enigma Multiculturale, Il Mulino 2003

- Un testo a scelta tra i seguenti:

Guerzoni, G., Riccio, B. (a cura di) Giovani in cerca di cittadinanza, Guaraldi, 2009

Riccio, B. (a cura di) Migrazioni transnazionali dall'Africa, UTET, 2008

Metodi didattici

Lezioni frontali, lavori di gruppo, proiezioni di filmati e discussioni

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'esame consiste in una prova scritta di 2 ore, composta da tre domande aperte da discutere in uno spazio limitato (una pagina per quesito). Non è ammesso l'uso dei testi durante lo svolgimento della prova. L'obiettivo della verifica è quello di accertare la comprensione e l'assimilazione da parte degli studenti dei concetti principali  presenti nel programma discussi a lezione, oltre a valutare la consequenzialità logica con cui vengono trattati.

Strumenti a supporto della didattica

Parte del materiale didattico presentato a lezione verrà messo a disposizione degli studenti in formato elettronico tramite internet.

Per ottenere il materiale didattico: http://campus.unibo.it/

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Bruno Riccio