72579 - GENETICA MOLECOLARE DELLO SVILUPPO CON LABORATORIO

Scheda insegnamento

  • Docente Valeria Cavaliere

  • Crediti formativi 6

  • SSD BIO/18

  • Modalità didattica Convenzionale - Lezioni in presenza

  • Lingua di insegnamento Italiano

  • Orario delle lezioni dal 05/03/2019 al 03/06/2019

Anno Accademico 2018/2019

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso, lo studente conosce i meccanismi genetici e molecolari che controllano lo sviluppo. Possiede inoltre conoscenze sulle metodologie genetiche utilizzate per lo studio della funzione genica.

Programma/Contenuti

I concetti di base della biologia dello sviluppo. I principi dell'analisi genetica classica e dell'analisi genetica inversa. La mutagenesi. La classificazione delle mutazioni. I principali organismi modello. Il ciclo vitale e lo sviluppo di Drosophila. I sondaggi genetici su vasta scala mirati all'identificazione di geni che controllano lo sviluppo. I morfogeni. La localizzazione dei determinanti materni durante l'oogenesi. I gradienti di morfogeni e la determinazione degli assi di polarità nell'embrione precoce. Gli approcci di genetica molecolare mirati allo studio della funzione genica e della regolazione dell'espressione. Gli organismi transgenici. I mosaici genetici e la ricombinazione mitotica. L'espressione genica mirata. Il silenziamento genico mirato.

Testi/Bibliografia

Scott Gilbert "Biologia dello sviluppo" 2a edz. - Edit. Zanichelli, 2017. Lo studio di alcuni argomenti sarà completato mediante lettura di reviews e articoli scientifici forniti dal docente. I files PDF contenenti le diapositive proiettate a lezione saranno a disposizione degli studenti iscritti alla lista di distribuzione del docente, mediante accesso al sito AMS Campus e utilizzo della password fornita dal docente.

Metodi didattici

Il corso si svolge con lezioni frontali. Un credito formativo sarà dedicato ad attività di laboratorio. L'attività pratica svolta in laboratorio illustrerà l'applicazione di alcune tecniche mirate allo studio dei processi di sviluppo. Al termine del laboratorio lo studente dovrà compilare una breve relazione scritta.

Modalità di verifica dell'apprendimento

Il grado di apprendimento delle conoscenze relative agli argomenti trattati nel corso sarà valutato mediante un esame scritto. Tale esame è mirato anche alla valutazione delle capacità dello studente di sintetizzare e di integrare le differenti conoscenze acquisite. Lo studente dovrà rispondere a tre quesiti a risposta aperta e avrà a disposizione due ore.

Strumenti a supporto della didattica

Presentazioni PowerPoint.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Valeria Cavaliere