31337 - FITNESS E ATTIVITÀ MOTORIE PER LA SALUTE

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2018/2019

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso lo studente è in grado di: - comprendere l'efficienza della prestazione nell'attività della vita quotidiana od anche in dell’attività ludico-sportive; - comprendere nella Fitness l'affidabilità prestativa strettamente correlata, soprattutto se tale processo è legato a scorretti stili di vita, a modificazioni funzionali che spesso influenzano la qualità della vita, soprattutto quando la posta in gioco è l'autosufficienza; - di approfondire tali problematiche, correlandole all'attività fisica. Quindi la conoscenza dei programmi di esercizio fisico che concorrono al raggiungimento e al mantenimento, dell'efficienza fisica, della salute e del benessere psico-fisico - di apprendere quelle che sono le modifiche fisiologiche indotte dall'invecchiamento per fornire le basi utili a razionalizzare scientificamente le attività motorie. - acquisire in che modo l'organismo, dal punto di vista funzionale, risponde e si adatta all'esercizio fisico, per garantire uno svolgimento regolare dei protocolli di lavoro in questa fascia d'età.

Programma/Contenuti

RAPPORTI TRA ATTIVITA' FISICA E SALUTE

Comprendere come l'attività  fisica influenzi la qualità della vita-Sapere differenziare il volume ed il tipo di esercizio fisico necessario per ottenere i vari benefici richiesti per il raggiungimento di un buon livello di efficienza fisica- Studio di casi.

EFFICIENZA FISICA E PRESTAZIONE
Descrivere gli obiettivi delle attività  dirette ad ottenere un buon livello di efficienza fisica e di quelle dirette a migliorare la capacità  di prestazione-Indicare i fattori da cui dipendono gli obiettivi individuali per il raggiungimento di tale livello-Studio di casi.

ESERCIZI FISICI PER LA SALUTE E L'EFFICIENZA FISICA
Riuscire a differenziare i principi che servono a mettere a punto programmi di esercizi di intensità   moderata, consigliabili a tutti-Programmi di esercizi strutturati sistematicamente per quelle persone che sono interessate a migliorare la propria capacità  funzionale-Studio di casi.

ESERCIZI FISICI PER LA FUNZIONE CARDIORESPIRATORIA
Definire quale deve essere la dose (Intensità ,Durata e Frequenza) per lo sviluppo ed il miglioramento della funzione cardiorespiratoria, compresi quelli relativi al condizionamento e al defaticamento-Porre a confronto gli approcci che vengono utilizzati per elaborare programmi di esercizi fisici per una popolazione sedentaria sana e per coloro per i quali si dispone di risultati di test a carichi crescenti.

INVECCHIAMENTO E SISTEMA CARDIORESPIRATORIO

Apprendere i principi fondamentali sulla somministrazione dell'esercizio adattato a  soggetti anziani sani

ESERCIZI FISICI PER L'INCREMENTO DELLA FORZA MUSCOLARE
Spiegare i principi del sovraccarico,della specificità   e della progressività    e come vengono applicati nell'allenamento della forza nella fitness-Confrontare l'efficacia dei diversi metodi di allenamento della forza- Analisi esercizi con sovraccarichi.  Studio di casi

METODI APPROPRIATI DI ALLUNGAMENTO MUSCOLARE
Analisi delle diverse metodiche ed evidenze scientifiche

L'INVECCHIAMENTO E IL SISTEMA MUSCOLO SCHELETRICO NELL'INCREMENTO DELLA FORZA
Correlazione tra la diminuita forza muscolare negli anziani , la loro ridotta mobilità   e capacità   fisica.

FITNESS E DIFFERENZA DI GENERE
Viene analizzato l'approccio che prende in considerazione le naturali differenze biologiche,funzionali,anatomiche e cliniche tra uomo e donna nell'ambito della somministrazione dell'esercizio fisico


Testi/Bibliografia

Si informa lo studente che l'approfondimento degli argomenti richiede un costante aggiornamento correlato alle nuove tecnologie strumentali e alle evidenze scientifiche riguardanti le diverse metodologie applicative. Proprio per questo motivo e anche per la molteplicità degli argomenti , le lezioni si svolgeranno con l'ausilio delle slide che faranno da riferimento per ulteriori approfondimenti con i testi consigliati. Per seguire le lezioni si consiglia di fare riferimento al materiale didattico depositato durante l'anno accademico precedente e quindi integrarlo con le lezioni svolte in aula.

Il corso non ha un testo unico di riferimento. Un utile volume è comunque il seguente:

 

EDWARD T. HOWLEY -B.DON FRANKS     MANUALE PER L'ISTRUTTORE DI FITNESS     Calzetti Mariucci Editori  (qualsiasi edizione)

Per l'analisi degli esercizi :

FREDERIC DELAVIER  ESERCIZI DI MUSCOLAZIONE               Calzetti Mariucci Editori (qualsiasi edizione)    

 

Metodi didattici

Lezioni frontali per gli argomenti di base , integrate da esercitazioni con gruppi organizzati e con frequenza obbligatoria.

Durante il corso saranno organizzati seminari svolti  riguardanti aspetti applicativi . Gli argomenti dei seminari  andranno a fare parte integrante del programma e potranno essere oggetto di verifica in sede di esame

Modalità di verifica dell'apprendimento

La verifica dell’apprendimento prevede:

Propedeuticità con l'esame di Fisiologia. Verrà considerata solo ed esclusivamente  la verbalizzazione del voto sulla propria carriera .

Prova scritta per l’insegnamento di “Medicina Interna” (vedi sito del docente).Solo dopo il superamento di questo esame e l'accettazione del voto ,si potrà sostenere la prova orale di:

  • Fitness e attività motoria per la salute 

PER SOSTENERE L'ESAME E' OBBLIGATORIA LA FREQUENZA DEL 70% DELLE ORE DI ESERCITAZIONI;

  • Farmacologia generale.

Le prove di “Fitness e attività motoria per la salute” e di “Farmacologia generale” devono essere sostenute e superate nella stessa data d’appello.

Allo studente saranno posti due quesiti principali relativi agli argomenti previsti nel programma, svolto durante le lezioni. La valutazione della preparazione dello studente potrà avvalersi di ulteriori domande volte a specificare aspetti relativi ai quesiti principali.

 

Il superamento dell’esame sarà garantito agli studenti che dimostreranno padronanza e capacità operativa in relazione ai concetti chiave illustrati nell’insegnamento, ed in particolare alla capacità di comprendere e gestire progettualmente la complessità della materia. Un punteggio più elevato sarà attribuito agli studenti che dimostreranno di aver compreso ed essere in grado di utilizzare tutti i contenuti dell’insegnamento illustrandoli con capacità e peculiare proprietà di linguaggio, risolvendo questioni anche complesse, mostrando un buon controllo operativo, etc. Il mancato superamento dell’esame potrà essere dovuto all’insufficiente conoscenza dei concetti chiave, alla mancata padronanza del linguaggio tecnico specifico e alla mancata o insufficiente capacità operativa

 

Per ogni insegnamento del corso integrato (Fitness e attività motoria per la salute, 6CFU; Farmacologia generale, 3cfu; Medicina Interna, 3cfu) lo studente riceve un voto.

I voti parziali, in proporzione al numero dei crediti, concorrono al voto finale. La verbalizzazione della valutazione conseguita avviene nelle date di appello pubblicate su AlmaEsami.

Sono ammessi a sostenere l’esame solamente gli studenti che si sono iscritti nei termini previsti.

 

Durante l'anno accademico le  sessioni degli esami saranno sette:

I   (Gennaio- Febbraio)- 3 appelli

II  (Giugno - Luglio) - 3 appelli

III (Settembre ) - 1 appello

Il voto dell'esame di Medicina Interna scadrà dopo anni 1 dall'accettazione

Strumenti a supporto della didattica

Le lezioni saranno accompagnate da supporti visivi e audiovisivi. Nell'ambito delle esercitazioni pratiche, il corso dispone di attrezzature per la valutazione e l'insegnamento dell'attività motoria in riferimento alla fitness

Materiale didattico: Il materiale didattico presentato a lezione viene messo a disposizione dello studente in formato elettronico tramite internet. Tale materiale fornirà le linee guida per gli approfondimenti svolti, durante le lezioni.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Pasqualino Maietta Latessa

Consulta il sito web di Guido Belli