70468 - VALUTAZIONE ECONOMICA DEI PROGETTI -

Scheda insegnamento

  • Docente Sergio Copiello

  • Crediti formativi 8

  • SSD ICAR/22

  • Modalità didattica Convenzionale - Lezioni in presenza

  • Lingua di insegnamento Italiano

  • Orario delle lezioni dal 17/09/2018 al 12/12/2018

Anno Accademico 2018/2019

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso lo studente conosce i principi e le tecniche di analisi economica finalizzate a completare la formazione in ambito architettonico e urbanistico. In particolare è in grado di applicare: - i principi della disciplina economica che regolano il comportamento degli attori nei mercati di riferimento - immobiliare e delle costruzioni; - i principi della disciplina estimativa e i procedimenti, condivisi in ambito nazionale e internazionale, finalizzati a stimare il valore dei beni oggetto dell'attività di progettazione architettonica e urbanistica; - le tecniche di valutazione utili ad esprimere il giudizio di convenienza nel confronto di molteplici alternative progettuali

Programma/Contenuti

L'insegnamento di "Valutazione economica dei progetti" completa il percorso formativo dell'architetto ponendo la capacita' progettuale acquisita dallo studente in rapporto alla domanda che viene espressa dalla committenza, pubblica e privata, e portandola a confrontarsi con il sistema dei costi e dei prezzi.

Lo studente prende cosi' consapevolezza che il progetto di architettura e di urbanistica viene concepito, definito e realizzato, all'interno delle complesse relazioni economiche che formano il mercato immobiliare e quello delle costruzioni, e si dota degli strumenti metodologici necessari per affrontare i problemi legati alla sua fattibilita' in termini di convenienza (rispetto ad investimenti alternativi) o di compatibilita' (rispetto alla capacita' di spesa).

L'insegnamento delle principali tecniche di valutazione economica dei progetti e' preceduto da due cicli di lezioni. Un primo ciclo tratta dei fondamenti della microeconomia, branca della scienza economica che studia come il comportamento dei produttori e dei consumatori concorra alla formazione dei prezzi. Un secondo ciclo introduce lo studente nei criteri e procedimenti estimativi che consentono di effettuare la stima di beni immobiliari gia' esistenti o interessati da processi produttivi.

1. Fondamenti di microeconomia. Domanda e offerta. Forme di mercato.

2. Stime di beni immobiliari. Teoria e metodologia estimativa. Elementi di matematica finanziaria. Il valore di mercato: procedimenti sintetici e analitici. Il costo di costruzione: procedimenti sintetici. Valore di trasformazione, complementare, di surrogazione.

3. Valutazione di piani e progetti. Valutazione di investimenti alternativi. Studio di Fattibilità. Analisi costi-ricavi e costi-benefici. Piano economico finanziario.

Testi/Bibliografia

Copiello S. (2011), Progetti urbani in partenariato. Studi di Fattibilità e Piano economico finanziario, Alinea, Firenze.

Realfonzo A. (1994), Teoria e metodo dell'estimo urbano, Nis, Roma.

Aa. Vv. (1995), Manuale di progettazione edilizia, vol VI, Hoepli, Milano.

Delbono F., Zamagni F. (1997), Microeconomia, Il Mulino, Bologna.

Metodi didattici

L'attivita' didattica consta di lezioni frontali sui temi indicati. L'attivita' didattica assistita consiste nell'accompagnamento degli studenti allo svolgimento delle esercitazioni.

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'esame consiste nella verifica della conoscenza degli argomenti indicati nel programma e nella discussione delle esercitazioni svolte. In particolare, i quesiti posti saranno composti da domande di carattere teorico e da esercizi, volti alla verifica dell'acquisizione delle seguenti conoscenze: funzionamento dei mercati immobiliare e delle costruzioni; struttura e applicazione dei procedimenti di stima; struttura e applicazione delle tecniche di valutazione. Durante il corso lo studente sosterra' due prove intermedie scritte, il cui esito potra' essere parzialmente sostitutivo della prova finale.

Strumenti a supporto della didattica

Slide prodotte dal docente e distribuite agli studenti precedentemente alle lezioni.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Sergio Copiello