71338 - STORIA DELLA CITTÀ E DEL TERRITORIO

Scheda insegnamento

  • Docente Francesco Ceccarelli

  • Crediti formativi 5

  • SSD ICAR/18

  • Modalità didattica Convenzionale - Lezioni in presenza

  • Lingua di insegnamento Italiano

  • Orario delle lezioni dal 12/02/2019 al 07/05/2019

Anno Accademico 2018/2019

Conoscenze e abilità da conseguire

Il corso si propone di fornire gli strumenti interpretativi e critici per leggere gli insediamenti urbani in una prospettiva storica, riservando una particolare attenzione ai temi della costruzione della città fisica e dello spazio architettonico.Il corso è consigliato agli studenti che negli anni passati si sono particolarmente interessati alla Storia dell'architettura.

Programma/Contenuti

Il titolo del corso è: La città italiana tra Medioevo e Rinascimento 

Si prenderanno in esame strategie, progetti e regole che hanno contribuito a ridefinire l'assetto fisico di alcune città italiane (tra cui Roma, Firenze, Siena, Urbino, Ferrara, Mantova, Venezia, ecc.) tra XV e XVII secolo. Particolare attenzione sarà rivolta al caso di Bologna

Dopo avere affrontato a grandi linee il tema della formazione della città italiana, ci si concentrerà su alcuni aspetti della sua organizzazione fisica in un arco cronologico che va dal tardo medioevo alla piena età moderna. In particolare si dedicheranno specifiche lezioni a temi quali la costruzione di mura e fortificazioni, la definizione della rete di canali e strade, il disegno delle piazze, le scelte insediative degli ordini religiosi, l'organizzazione di palazzi e di residenze civili, la struttura dei portici, ecc.

E'previsto inoltre un momento seminariale specifico su temi storico urbanistici riguardanti la città di Bologna e la nozione di museo della città.

Testi/Bibliografia

La Sala Bologna nei Palazzi Vaticani, a cura di F. Ceccarelli e N. Aksamija, Marsilio Editori, Venezia 2011.

M.T. Sambin e R. Schofield, Palazzo Bentivoglio a Bologna. Studi su un'architettura scomparsa, BUP, Bologna 2018.

 

Articoli specifici che verranno discussi nell'ambito del corso e delle fasi seminaristi saranno caricati a cura del docente sul sito Alma DL 

 

 

Metodi didattici

Le lezioni frontali si alterneranno a momenti seminariali entro i quali si procederà all'approfondimento delle tematiche trattate. Sono previste uscite didattiche per sopralluoghi nel centro storico di Bologna.

Modalità di verifica dell'apprendimento

Sono previste esercitazioni pratiche su alcuni dei temi sviluppati nell'ambito del corso. La prova di esame consiste in un colloquio e nella presentazione di un elaborato concordato con il docente nel quadro delle attività seminariali svolte.

Strumenti a supporto della didattica

Le lezioni si svolgeranno con impiego costante di materiale grafico e fotografico che verrà presentato attraverso videoproiezioni e collegamenti in aula via web.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Francesco Ceccarelli