23491 - METODI QUANTITATIVI

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2018/2019

Conoscenze e abilità da conseguire

"L'obiettivo è quello di analizzare problemi e metodi di equa ripartizione, nonché metodi quantitativi di arbitrato. Al termine del corso lo studente è in grado di individuare le tecniche più appropriate per la risoluzione di problemi concreti considerati in letteratura, con specifico riferimento alle controversie civili e commerciali, una volta inquadrati entro il paradigma della fair division."

Contenuti

Metodi e modelli di equa ripartizione (fair division). Generalità. Nozione di "equità" di una ripartizione. Teorema di impossibilità. Metodo divide and choose. Metodi basati su un'asta: metodo di Knaster e sue varianti. Divisione giudiziale e fair division. Metodo Adjusted winner. Applicazioni a problemi di negoziazione e alla risoluzione di controversie.

Testi/Bibliografia

S.J. Brams, A.D. Taylor, "Fair division", Cambridge University Press, 1996, Capp. 3 - 5
S.J. Brams, A.D. Taylor, "The win-win solution", Norton & Co., 1999, Cap. 5
Consortium for Mathematics and Its Applications, "For all practical purposes", Freeman & Co., 2000, Cap. 13
C.-J. Haake, M.G. Raith, F.E. Su, "Bidding for envy-freeness", Social Choice and Welfare, 19 (2002)
F. Klijn, "An algorithm for envy-free allocations in an economy with indivisible objects and money", Social Choice and Welfare, 17 (2000).
M.G. Raith, "Fair negotiation procedures", Mathematical Social Sciences", 39 (2000)
P. Tannenbaum, R. Arnold, "Excursions in modern mathematics", Prentice Hall, 2001, Cap. 3

Metodi didattici

Lezioni frontali ed esercitazioni in aula.

Modalità di verifica dell'apprendimento

Prova scritta.

Strumenti a supporto della didattica

Durante il corso verranno fornite ulteriori indicazioni bibliografiche; verrà inoltre distribuito materiale didattico in lingua italiana.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Corrado Corradi