22367 - PEDAGOGIA DEL GIOCO E DELLO SPORT

Scheda insegnamento

  • Docente Roberto Farnè

  • Crediti formativi 6

  • SSD M-PED/03

  • Lingua di insegnamento Italiano

  • Campus di Bologna

  • Corso Laurea in Scienze delle attivita' motorie e sportive (cod. 8512)

Anno Accademico 2018/2019

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del corso lo studente: - è in grado di conoscere le tipologie ludiche e i principali modelli e metodi educativi che riguardano il gioco come dispositivo pedagogico e didattico, sia in ambito scolastico che extrascolatico; - acquisisce una adeguata conoscenza delle valenze formative dello sport, dei suoi modelli culturali ed educativi, e delle modalità di gestire l'attività sportiva con soggetti in età dello sviluppo attraverso forme e relazioni pedagogicamente corrette.

Contenuti

Il corso si propone di offrire le conoscenze di base sui modelli culturali ed educativi che riguardano le molteplici espressioni del gioco e dello sport, visti come campi d'esperienza formativa. Il gioco e lo sport, nei loro rapporti e nelle rispettive specificità, saranno analizzati sia come attività spontanee e naturali del soggetto, sia come dispositivi pedagogici nella scuola e nell'extrascuola. Partendo dal gioco come attività umana nei suoi aspetti naturali e culturali, si cercherà di definirne le specificità a partire dall'infanzia, attraverso i principali contributi della letteratura scientifica. Lo sport verrà quindi analizzato sia come modalità inscritta in determinate modalità ludiche, sia come evoluzione culturale che definisce uno specifico setting educativi i cui campi d'esperienza si inscrivono negli ambiti scolastici e in quelli extrascolastici. Si metteranno in evidenza le competenze pedagogiche di chi si occupa professionalmente di gioco e sport con soggetti in età evolutiva.

Testi/Bibliografia

- G.Staccioli, Il gioco e il giocare. Elementi di didattica ludica, Carocci, Roma, 2008.

- R.Farné, A.Bortolotti, M.Terrusi (a cura di), Outdoor Education: prospettive teoriche e buone pratiche, Carocci, Roma, 2018.

- P.J.Arnold, Educazione motoria, sport e curricolo, ediz italiana a cura di R.Farné, Guerini e associati, Milano, 2002 (id., Education, movement, and the curriculum, New York : Falmer Press, 1988).

Metodi didattici

Lezioni.

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'esame si svolgerà in forma scritta, con domande  a risposta multipla, affermazioni V/F, domande aperte. L'ultima lezione del corso verrà dedicata ad illustrare, con esempi, le modalità d'esame e di valutazione.

Il voto finale sarà dato dalla media dei dei voti ottenuti nei due moduli del corso integrato.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Roberto Farnè