15950 - BIOLOGIA E GENETICA

Scheda insegnamento

Anno Accademico 2018/2019

Conoscenze e abilità da conseguire

Al termine del modulo, lo studente possiede la conoscenza delle principali funzioni delle cellule con particolare riguardo ai meccanismi di base coinvolti nei seguenti processi: espressione, duplicazione e trasmissione dell'informazione genetica, sviluppo, differenziamento, proliferazione cellulare, biogenesi di organelli e strutture cellulari, interazione fra le cellule. È in grado di comprendere le modalità di trasmissione ed espressione dei caratteri ereditari a livello di cellule procariotiche ed eucariotiche, di individui e di popolazioni.

Contenuti

Programma/Contenuti - Biologia

1) PRINCIPI DI BIOLOGIA

Introduzione alla Biologia. Applicazioni delle conoscenze biologiche in campo biomedico: il metodo e il progresso scientifico. Definizione dell'oggetto del nostro studio attraverso le proprietà dei viventi.
I livelli di organizzazione della materia vivente.

2) BASE CELLULARE DELLA VITA

La teoria cellulare. La cellula: generalità, forma e dimensioni. Dalla cellula procariotica alla eucariotica. La cellula eucariotica: strutture e compartimenti in generale ed il sistema membranoso interno. Il nucleo e l'architettura molecolare della vita: involucro nucleare, rapporti nucleo-citoplasma, organizzazione nucleare del DNA. I livelli di compattazione ed organizzazione della cromatina.
Le membrane biologiche. Proteine e lipidi di membrana: funzioni. Il trasporto di membrana.

3) ESPRESSIONE ED UTILIZZO DELLA INFORMAZIONE GENETICA

Organizzazione della informazione genetica: il gene ed il genoma umano. I geni classici e la sintesi proteica. I geni a RNA (ncRNA o RNA non codificanti proteine).
L'espressione del patrimonio informativo: trascrizione e traduzione. Il codice genetico di traduzione.
Generalità sui livelli di controllo della espressione genica negli eucarioti.
Il dfferenziamento cellulare: dalla staminalità alla piena competenza.

4) PROPRIETA' ELETTIVE DELLE CELLULE: LA DIVISIONE CELLULARE E LA MORTE CELLULARE

Il ciclo vitale di una cellula: proliferazione e morte cellulare.
Il ciclo di divisione delle cellule: dalla fenomenologia alla regolazione. Principi di comunicazione cellulare.
La morte cellulare: necrosi ed apoptosi.
I processi di mitosi e meiosi: meccanismi e significato biologico.

5) RIPRODUZIONE DEGLI ORGANISMI

Generalità sulle strategie riproduttive dei viventi. Riproduzione e sessualità.
Gametogenesi femminile e maschile, fecondazione e sviluppo: cenni.

Programma/Contenuti - Genetica

1) INTRODUZIONE ALLA GENETICA, GENE E GENOMA

Introduzione alla Genetica. Concetto di gene e informazione genetica. Il genoma umano.

2) TRASMISSIONE EREDITARIA DEI CARATTERI MONOFATTORIALI

Leggi di Mendel. Modalità di trasmissione di caratteri monofattoriali umani: Eredità autosomica dominante (esempi: mascella asburgica, nanismo acondroplasico). Eredità autosomica recessiva (esempi: capelli rossi, albinismo). Interazioni fra alleli: dominanza incompleta, codominanza. Eredità del sistema ABO. Eredità del sistema Rh. Eredità legata al cromosoma X recessiva (esempio: emofilia A). 

3) MUTAZIONI

Definizione, cause e classificazione. Le mutazioni geniche: tipi ed effetti sul prodotto genico. Le mutazioni cromosomiche di numero (genomiche): poliploidie ed aneuploidie (es.: trisomia 21). Cariotipo umano: numero e tipi di cromosomi. Analisi del cariotipo. Bandeggio.


Testi/Bibliografia

Come premessa ai libri di testo, si consiglia di attendere l'inizio del corso per orientarsi verso l'acquisto del testo poichè la docente si riserva di poter operare scelte diverse di testi eventulamente più aggiornati che comunque comunicherà in modo tempestivo agli studenti.

Di seguito sono riportati testi consigliati negli a.a. precedenti:

Campbell N.A, Reece J.B., Urry L. A., et al.,

BIOLOGIA E GENETICA                                            

Ed. Pearson, 2015

 

In alternativa:

Solomon et al. ELEMENTI DI BIOLOGIA - EdiSes, VII edizione/2017

Bonaldo P. et al., Biologia e Genetica - EdiSes, IV edizione/2013

Metodi didattici

Lezioni frontali realizzate con l'utilizzo di schemi, figure e video didattici.
Durante il corso sono presenti momenti di riassunto e confronto/discussione guidata in classe sui contenuti chiave della disciplina.

Modalità di verifica e valutazione dell'apprendimento

La verifica di apprendimento consta di una prova scritta comprendente sia test a risposta multipla che brevi domande aperte. La prova sarà considerata superata se lo studente raggiunge la sufficienza in ciascuno degli insegnamenti previsti nel C.I.. Una successiva prova integrativa sarà possibile a richiesta dello studente o a discrezione della commissione in casi di dubbia valutazione dello scritto. Verranno date ulteriori specifiche durante le lezioni dai singoli docenti dei singoli moduli del corso integrato.

La valutazione si baserà sul raggiungimento degli obiettivi di conoscenza degli argomenti trattati, sulla capacità di applicare nozioni acquisite a problemi biomedici e sulla competenza nella integrazione dei contenuti del corso. Il voto finale sarà la media ponderata dei voti riportati nei singoli moduli del corso integrato.

Strumenti a supporto della didattica

Per strumento didattico principe si intende un libro di testo di livello universitario (vedi anche la sezione "Testi").

Eventuale materiale didattico aggiuntivo, come diapositive proiettate con schemi e sintesi, nonchè siti scelti online sarà reperibile in rete secondo le indicazioni che verranno date dai docenti.

Il docente si riserva di valutare anche la possibilità di compendiare il materiale didattico aggiuntivo e originalmente prodotto dalla docente su una piattaforma offerta come opportunità dalle case editrici dei libri adottati e/o consigliati. Di ciò si darà eventuale ed ampia informativa all'inizio del corso.

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Flavia Frabetti

Consulta il sito web di Lorenza Vitale