37828 - AFPG-LABORATORIO DI MODELLAZIONE E VISUALIZZAZIONE DIGITALE

Scheda insegnamento

  • Docente Pier Carlo Ricci

  • Crediti formativi 2

  • Modalità didattica Convenzionale - Lezioni in presenza

  • Lingua di insegnamento Italiano

  • Orario delle lezioni dal 18/12/2018 al 31/01/2019

Anno Accademico 2018/2019

Conoscenze e abilità da conseguire

Il corso si propone di fornire allo studente la necessaria preparazione e le adeguate competenze per la predisposizione di modelli digitali tridimensionali, concettualmente corretti e tecnicamente ben ottimizzati, ai fini della loro visualizzazione all'interno di scene interattive in real-time. Saranno oggetto di approfondimento la gestione delle mesh di poligoni (con tutte le loro caratteristiche matematiche di normali, vertici, matrici di trasformazione, etc.), la definizione delle mappe UV, la descrizione delle caratteristiche percettive dei materiali tramite la realizzazione degli shader specifici per il calcolo dedicato alla GPU. L'obiettivo del corso è sperimentare nuovi strumenti cognitivi per la rappresentazione del progetto, al fine di utilizzare le tecniche digitali come strumento di analisi e verifica nel processo formativo del progetto di architettura, approfondendone i caratteri espressivi dei nuovi media comunicativi. Il corso si articolerà in un ciclo di lezioni teoriche e in un correlato ciclo di esercitazioni pratiche.

Programma/Contenuti

Il corso si propone di fornire allo studente la necessaria preparazione e le adeguate competenze per la predisposizione di modelli digitali tridimensionali, concettualmente corretti e tecnicamente ben ottimizzati, ai fini della loro visualizzazione all'interno di scene interattive in real-time. Saranno oggetto di approfondimento la gestione delle mesh di poligoni (con tutte le loro caratteristiche matematiche di normali, vertici, matrici di trasformazione, etc.), la definizione delle mappe UV, la descrizione delle caratteristiche percettive dei materiali tramite la realizzazione degli shader specifici per il calcolo dedicato alla GPU. L'obiettivo del corso è sperimentare nuovi strumenti cognitivi per la rappresentazione del progetto, al fine di utilizzare le tecniche digitali come strumento di analisi e verifica nel processo formativo del progetto di architettura, approfondendone i caratteri espressivi dei nuovi media comunicativi.

Testi/Bibliografia

per i principi fondamentali di Computer Grafica:

Digital Design Media, Second Edition di William J. Mitchell

per le tecniche di lavoro generali:

www.digitaltutors.com

per l'uso specifico degli strumenti software:

https://www.blender.it/corsi/blender-2-7x-corso-base/

https://www.blender.org/support/tutorials/

Metodi didattici

Il corso si articolerà in un ciclo di lezioni teoriche, per affrontare tutte le tematiche fondamentali dell'ambiente di lavoro digitale, correlato da un lavoro pratico su un tema progettuale da sviluppare in aula, rivolto al conseguimento dell'abilitazione finale.

Modalità di verifica dell'apprendimento

Essendo un corso professionalizzante l'obiettivo formativo punta a dotare lo studente di nuovi strumenti comunicativi informatici da usare nel suo percorso accademico e nel futuro professionale.

La verifica della comprensione dei concetti basilari viene valutata sulle funzionalità di un ambiente tridimensionale digitale navigabile in Real Time, realizzato dallo studente durante il corso con l'assistenza del docente.

Il lavoro finale utile ad ottenere l'idoneità dovrà contenere tutte le tematiche affrontate nel corso: modellazione tridimensionali poligonale, visualizzazione virtuali con luci e materiali, interattività RT, compilazione del software standalone.

Strumenti a supporto della didattica

Ogni concetto teorico affrontato viene immediatamente applicato nell'uso reale degli strumenti software tramite esercizi pratici.

Essendo necessario uno strumento software per poter mettere in pratica le conoscenze teoriche il corso si svolgerà interamente con l'utilizzo di Blender (software di modellazione e realtime engine gratuito, multipiattaforma, opensource)

Orario di ricevimento

Consulta il sito web di Pier Carlo Ricci